Affascina la mostra di Kusterle e ha già successo

29 Aprile 2015

KUSTERLE. Il corpo ereticoPORDENONE. Affascinano e intrigano, stupiscono e fanno riflettere – con il compenetrarsi dell’uomo nella natura e un senso del sacro che promana da una meditazione visiva – le immagini de “Il corpo eretico” selezionate per l’antologica del fotografo goriziano Roberto Kusterle, organizzata dal Comune di Pordenone in collaborazione con l’associazione Venti KUSTERLE. Il corpo ereticod’arte alla Galleria Bertoia di corso Vittorio Emanuele II. Inaugurata il 18 aprile ha già all’attivo 1.600 visitatori e un’ottantina di cataloghi venduti. Un centinaio sono le persone che hanno approfittato dell’apertura straordinaria pomeridiana per il 25 aprile, che si ripeterà anche il primo maggio (dalle 15.30 alle 19.30, i musei cittadini saranno invece chiusi). Sono cominciate le attività per le scuole (con visita guidata e incontro con l’artista), che sono giunte anche da Udine come il Liceo Artistico Sello di Udine, e sono in programma percorsi assistiti per gruppi di associazioni e del mondo delle imprese. L’Associazione Amici della Cultura è a disposizione su prenotazione (info: 349/7908128) per percorsi assistiti personalizzati alla mostra. E visite guidate e incontri con l’artista sono proposti a scuole di ogni ordine e grado (info e prenotazioni: Associazione Culturale Venti d’arte 339/2887440).

L'armonia futura

L’armonia futura

In settimana ha preso il via anche il calendario di appuntamenti collaterali (relatori, tra gli altri, Guido Cecere e Pier Aldo Rovatti) che con cadenza mensile segnerà il periodo espositivo fino alla chiusura il 9 agosto. “Con questa importante mostra – afferma l’assessore alla cultura Claudio Cattaruzza – intendiamo rodare un modello di servizio al pubblico, dai singoli visitatori, ai gruppi alle scuole, che contraddistinguerà tutte le nostre proposte espositive. Affiancando a queste azioni “di servizio”, per altro fondamentali, altre proposte, destinate a chi “vuole saperne di più”, perché ogni mostra non sia solo una bella, interessante passeggiata tra le opere, ma una reale occasione di conoscenza”. La Galleria Bertoia è aperta dal mercoledì al sabato dalle 15.30 alle 19.30; domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30.

Le foto dell’inaugurazione sono di Luca d’Agostino.

Condividi questo articolo!