Accordo Festival Latino Amer. e Fondazione Treccani

28 Gennaio 2022

TRIESTE. L’Associazione per la Promozione della Cultura Latino Americana in Italia (Apclai), che organizza il Festival del Cinema Ibero-Latino Americano di Trieste, e Fondazione Treccani Cultura iniziano l’anno stringendo una partnership che valorizzerà i legami culturali tra l’Italia e l’America Latina. Tre i progetti già approvati, che prenderanno il via nel 2022, dando nuovo slancio al al Festival, al suo patrimonio e alle sue attività internazionali.

Fondazione Treccani Cultura parteciperà infatti alla tutela dei film conservati nell’archivio dell’Aplclai (Cala – Centro Audiovisivo Latino Americano), sostenendo la loro digitalizzazione. Si tratta di un archivio di oltre 30 mila opere raccolte nelle 36 edizioni del Festival, molte delle quali in formati ormai superati. Digitalizzate, saranno inserite nella Cineteca online di Apclai, la più importante dedicata al cinema ibero-latinoamericano in Europa, interamente gratuita, e una delle più importanti nel mondo, e potranno essere proiettate in rassegne, focus e retrospettive. I titoli presenti vanno dal cinema muto alle opere recentemente realizzate in America Latina.

L’accordo di partnership prevede anche la realizzazione di una rassegna che prenderà il nome di “Focus Italia” al Castello di Chapultepec (residenza messicana di Massimiliano d’Asburgo). L’evento “Focus Italia” ha l’ambizione di diventare un appuntamento fisso annuale che sia una vetrina delle espressioni culturali, artistiche, artigianali, eno-gastronomiche del Bel Paese attraverso il cinema (con la proiezione di 8-10 film), per contribuire a coltivare e consolidare le aree di influenza del sistema Italia all’estero. Per promuovere anche Gorizia in questo contesto, così da dare visibilità al suo ruolo di Capitale europea della cultura 2025.

Il terzo progetto della collaborazione riguarda la partecipazione della Treccani alla scelta delle personalità a cui assegnare due dei premi storici del Festival triestino, il Premio Allende e il Premio Oriundi. Il primo viene conferito a una personalità del mondo culturale, artistico, scientifico o diplomatico che si sia distinta per la sensibilità artistica o per l’impegno attivo a favore della democrazia in America Latina. Il Premio Oriundi viene assegnato a cineasti, cantautori e artisti latinoamericani di origine italiana, per l’impegno nella valorizzazione e nel riscatto della memoria dell’emigrazione italiana in America Latina.

Condividi questo articolo!