A San Vito si può andare al cinema… con prudenza

6 Marzo 2020

SAN VITO AL TAGLIAMENTO. Il cinema a San Vito non si ferma in questo fine settimana, cercando di dare a tutti un momento di distrazione: rispettando le disposizioni anti Covid19 circa la distanza tra le persone, prosegue la stagione all’auditorium Zotti grazie alla Pro San Vito al Tagliamento e con la collaborazione del Comune. Verranno annullate solo le proiezione di film per bimbi. Confermata quindi la doppia proiezione del film “1917” venerdì 6 marzo ore 21 e domenica 8 marzo ore 18. Annullato invece il film per famiglie “Tappo” previsto per domenica. Per il proseguimento della rassegna nel mese di marzo seguiranno comunicazioni.

“Cinema aperto a San Vito al Tagliamento – spiegano il direttore artistico della rassegna Alessandro Venier e la presidente della Pro San Vito Patrizia Martina -, ma ovviamente con le cautele necessarie. In base alle nuove disposizioni ministeriali per contrastare il Corona Virus e allineandoci alle misure adottate dagli altri cinema della regione, gli spettatori dovranno rispettare la distanza minima di sicurezza di un metro anche durante la proiezione cinematografica. Tradotto in termini di spazio e di poltrone, significa una poltrona occupata e due no, con la sala dello Zotti con 107 posti disponibili al posto di 416. Non saranno venduti biglietti per posti vicini nemmeno alle coppie e il numero di persone in sala sarà ovviamente limitato. Ringraziamo per la preziosa collaborazione anche l’amministrazione comunale. Chiediamo agli spettatori collaborazione e pazienza affinché il servizio possa essere garantito rispettando le disposizioni”.

Durante la rassegna prezzo intero 6 euro a biglietto, ma sono previste riduzioni per studenti fino a 26 anni, adulti sopra i 65 anni, possessori di Carta giovani Fvg, martedì e Circuito cinema (4 euro). Per informazioni oltre al telefono 0434.875075, attive anche le sezioni digitali su web (www.prosanvito.it) e Facebook (pagina Procinema San Vito).

Condividi questo articolo!