A Lovaria è di scena il tango

16 Luglio 2018

PRADAMANO. Quale musica migliore del tango per infiammare le già calde notti estive? Al tango, e non solo, è dedicato l’appuntamento che il Festival Internazionale Nei Suoni dei Luoghi, realizzato con il contributo della Regione Fvg, propone in collaborazione con il Comune di Pradamano e il Kulturni Dom di Nova Gorica mercoledì 18 luglio alle 21 nel Centro Melograno a Lovaria (in caso di maltempo a Villa Caimo Dragoni). Dalla sinergia tra i musicisti di “Corazon de Tango” e i ballerini di “Tango Fatal”, nascerà uno spettacolo che farà vivere sul palcoscenico le sensuali e misteriose atmosfere porteñe, riuscendo a dare vita a un’ambientazione astratta e sospesa nel tempo, sempre attuale e moderna.

Corazon de Tango nasce da un’idea della violinista Oksana Peceny, primo violino del Teatro Nazionale Sloveno di Maribor, che assieme Jan Sever (pianoforte), Andraž Frece (bandoneon/fisarmonica), Matic Dolenc (chitarra) e Žiga Trilar (contrabbasso) realizza un progetto riguardante il tango, coinvolgendo giovani e talentuosi musicisti. Il loro vasto repertorio comprende contaminazioni e influenze di musica etnica ungherese, russa, romena e di musica gipsy. Il quintetto Corazon de Tango collabora dal 2016 con il maestro di tango argentino Guillermo Berzins e il suo gruppo Tango Fatal. Insieme si sono esibiti in Slovenia, Austria e Italia.

Prossimo appuntamento di Nei Suoni dei Luoghi a Pavia di Udine, con Artime String Quartet sabato 28 luglio ore 20.45, per una serata con un programma moderno e rock.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!