A Colloredo va in scena Burro Crudo, concerto teatrale

25 Maggio 2022

COLLOREDO DI M.A. Venerdì 27 maggio alle 21 nella sala eventi del Castello di Colloredo di Monte Albano andrà in scena ”Burro crudo”, con Barbara Errico (canto), Flaviano Miani (fisarmonica, clarinetto e canto), Andrea Castiglione (chitarra acustica e canto), Rocco Burtone (chitarra acustica, recitazione e canto). Testi teatrali di Burtone, musiche di Burtone, Miani e della tradizione popolare.

Si narra di popoli migranti e di pastasciutta, si canta di assassini e di fantasmi. Un concerto/teatrale legato alle abitudini contrastanti del Sud, del Nord e del mondo, con canti che vanno dallo swing al fado portoghese, dalla tradizione sefardita e rumena ai canti della tradizione friulana e italiana. E infine musiche originali scritte da Burtone e Miani. Lo svolgimento dello spettacolo rompe con certa tradizione e infatti dopo una partenza scoppiettante e cabarettistica, va portandosi verso temi più intensi e appassionati con narrazioni che percorrono diverse latitudini.

Ecco alcuni momenti. Dopo un piccolo preambolo, si entra in un tribunale, dove è in corso una causa di separazione e Alfio Pappalardo spiega al giudice come il burro crudo sulla pastasciutta scotta sia una buona ragione per un divorzio. Sulla banchina di un porto, due gruppi di emigranti comunicano tra loro attraverso i canti della tradizione e si apre il dialogo. Vengono cantate alcune storie drammatiche accadute in Fvg. I fantasmi volano inconsolabili in cerca di memoria e giustizia, sorvolando plaza De Mayo. Chiusura con la filastrocca de “Il Bambino e la Luna” e di un ninna nanna sefardita.

Accesso consentito con mascherina Ffp2 nel rispetto delle prescrizioni sanitarie vigenti in materia di tutela della salute. Prenotazioni al numero 0432 889858 o via mail segreteria@comune.colloredodimontealbano.ud.it

Condividi questo articolo!