Fino a 100 anni? Conferenza + libro a Monfalcone

15 Marzo 2017

MONFALCONE. Venerdì 17 marzo, alle 17.30, nella sala conferenze della biblioteca comunale di Monfalcone di via Ceriani 10 avrà luogo l’ultimo appuntamento della rassegna “La cultura del benessere”, organizzata dalla biblioteca comunale di Monfalcone. Filippo Ongaro, dialogando con Roberto Travan, presenterà il suo libro “Fino a cent’anni. Prevenire, vivere e invecchiare al meglio”.

Possiamo vivere più a lungo, e insieme vivere meglio. Si tratta di una sfida che coinvolge la totalità della persona: dagli aspetti più strettamente biologici, quali l’alimentazione e l’attività fisica, a quelli interiori e spirituali. Potremmo quindi definirlo un approccio olistico, ma che nulla ha a che vedere con le medicine alternative o la new age: proprio i risultati scientifici più avanzati dimostrano che l’invecchiamento non è di per sé sinonimo di declino e sofferenza. Diversamente dalla medicina tradizionale, che interviene solo a malattia già insorta, la medicina anti-aging preferisce rallentare il processo d’invecchiamento mettendo in primo piano la prevenzione, ritardando così il declino dell’organismo umano.

Filippo Ongaro è considerato uno dei pionieri europei della medicina funzionale e anti-aging. Ha lavorato come medico degli astronauti presso l’Agenzia spaziale europea (ESA). Ha collaborato con la NASA e l’Agenzia spaziale russa allo sviluppo di metodologie preventive e terapeutiche per contrastare l’invecchiamento accelerato a cui sono esposti gli astronauti in orbita. È Vicepresidente dell’Associazione Medici Italiani Anti-Aging (AMIA) e Direttore Sanitario dell’Istituto di Medicina Rigenerativa e Anti-Aging (ISMERIAN) di Treviso. E’ autore di diversi altri libri, fra cui Le 10 chiavi della salute (2008) e Mangia che ti passa (2011).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!