Tutte le Harley in parata

9 Settembre 2011

Circa 100.000 visitatori e 75.000 moto… anno dopo anno, la European Bike Week coinvolge una marea di appassionati. Non lontano dal confine austriaco con la Slovenia e con l’Italia, Faaker See si conferma ancora una volta location ideale per accogliere l’evento motociclistico d’eccellenza, cominciato il 6 dettembre e che si concluderà l’11. I partecipanti sono giunti da tutte le nazioni d’Europa e d’oltreoceano, per il piacere di incontrare gli amici ma soprattutto per sentirsi come parte di una grande comunità nella quale non contano l’età, la provenienza o altre differenze.

Oltre alla possibilità di fare il giro del lago sia di giorno che di notte, o di parcheggiare la propria moto di fronte ad uno scenario naturalistico incredibile, sono a disposizione degli ospiti numerose band pronte a regalare musica dal vivo dal palco principale e dalle aree limitrofe, gruppi che si prenderanno cura delle “good vibrations”. Tra queste, anche gli Uriah Heep. Sono presenti anche numerosi concessionari Harley-Davidson e vendors per offrire praticamente tutto ciò che a che fare con il mondo moto, con particolare dedizione al bicilindrico di Milwaukee, tra cui anche abiti e accessori per completare il proprio custom style. C’è inoltre l’opportunità di scoprire gli accattivanti dintorni di Faaker See, da soli o in compagnia grazie ai tour organizzati, studiati per non perdersi nulla del fascino dei panorami alpini. Gli innumerevoli laghi, l’aspra catena Karavanke e il maestoso Hohe Tauern aspettano solo di essere scoperti.

Un servizio speciale è riservato agli appassionati del Marchio in quanto avranno la possibilità di fare gratuitamente un giro di prova sui modelli Harley-Davidson. In alternativa, sarà possibile ammirare la nuova gamma 2012 nell’avveniristica tenda Expo, oltre alla nuova collezione di accessori ed abbigliamento. I più rinomati customizer metteranno in bella mostra le loro creazioni grazie al Custom Bike Show organizzato nell’area a loro dedicata. Momento clou dell’evento, sarà naturalmente ancora una volta l’immensa parata, alla quale parteciperanno migliaia di moto che coloreranno le strade della Carinzia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!