Tour.it: camper (e non solo)

18 Dicembre 2013

CARRARA. È ormai nella dirittura finale l’organizzazione di Tour.it 2014 dodicesima edizione del salone del Turismo Itinerante e Sostenibile, che si terrà a CarraraFiere dal 23 al 26 gennaio (www.tourit.it) con tante novità studiate per migliorare le caratteristiche dell’evento che mantiene il suo focus su mezzi e accessori ma che, in sintonia con i tempi, vuole coinvolgere ancora di più gli amanti del turismo itinerante sugli obiettivi del rispetto ambientale e della sostenibilità.

2158it-20“Un Salone che cerca di interpretare i nuovi bisogni del turismo all’aria aperta che oggi punta sulla qualità delle strutture e sul valore della vacanza – dice il direttore di CarraraFiere, Paris Mazzanti, anticipando alcune tematiche – e per questo avrà un layout completamente nuovo sia per le modalità di svolgimento, sia per i contenuti. Abbiamo scelto di arricchire l’esposizione tradizionale di camper, caravan, tende e accessori per l’outdoor che restano capisaldi irrinunciabili, ampliando l’offerta con un’area riservata alle informazioni turistiche con proposte e soluzioni per chi ama viaggiare in libertà alla scoperta di luoghi e proposte ambientali e culturali oltre che enogastronomiche”.

In attesa di presentare le proposte commerciali, sono già annunciate iniziative che nascono proprio dal nuovo che avanza, a partire dalla comunicazione, con il convegno “A scuola di web. L’Italia al vertice della web-comunicazione innovativa e di successo del settore” organizzato da Newscamp.info e Vacanzelandia che sono partiti da una riflessione imposta dai tempi: oggi nel settore dei veicoli ricreazionali la comunicazione sul web vede gli italiani i più attivi, innovativi e di maggior successo nel panorama europeo continentale. Il convegno, che avrà come moderatore Luca Stella, vuole avviare una riflessione su questo aspetto che coinvolge migliaia di utenti e avrà come relatori operatori di settore italiani con Vacanzelandia e costruttori italiani che porteranno le proprie esperienze.

2162it-24Confermato invece il tradizionale raduno organizzato dal Toscana Camper Club che propone un solo grande appuntamento, ma con diverse variabili che possono soddisfare le esigenze dei palati più fini. “Il nostro Club – dice il presidente Guido Chiari – rinnova la collaborazione con CarraraFiere realizzando, con la passione e l’entusiasmo che sempre lo caratterizza, un grande raduno che avrà come mete per le escursioni le città di Massa e di Viareggio, con visita al Museo del Carnevale, alla famosa passeggiata e alla Darsena. Un’opportunità che ci auguriamo sarà colta con soddisfazione dai camperisti che potranno parcheggiare nei piazzali della fiera per effettuare le escursioni in pullman con itinerari del tutto nuovi ed estremamente interessanti. Nell’ambito della Fiera il nostro Club, sempre attento come tutto il mondo del turismo all’aria aperta, al territorio e alla sostenibilità, sarà impegnato anche nell’organizzazione di eventi che vogliono valorizzare una cultura che ci appartiene come dimostrano le scelte sempre caratterizzate dal rispetto per i luoghi e per l’ambiente”.

Poiché si tratta di raduni che hanno un programma di attività consultabile su www.toscanacamperclub.it che richiede un’accurata pianificazione, è obbligatoria la prenotazione che consente di utilizzare pullman, partecipare a visite e degustazioni con guide specializzate. Gli interessati a partecipare al raduno possono scrivere a toscanacamperclub@gmail.com oppure contattare direttamente gli organizzatori: Riccardo 338 2937914; Marco 328 9846467; Paolo 336 602329. I posti disponibili sono oltre trecento e l’adesione nei tempi utili assicura l’accesso alla fiera e ai numerosi eventi, anche serali, in programma.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!