Sonia Borghese nuovo fiduciario Aci Sport Fvg

9 Dicembre 2018

Sonia Borghese e Pietro Corredig

TRIESTE. Dopo le dimissioni il 22 ottobre scorso da fiduciario regionale Aci Sport del triestino Corrado Ughetti, un’altra donna (dopo Ornella Carnielli alcuni anni fa) è salita ai vertici dell’automobilismo sportivo targato Friuli Venezia Giulia. Si tratta di Sonia Borghese, 50 anni, originaria e residente a San Pietro al Natisone, di professione avvocato. Fin da giovanissima ha frequentato il mondo dei motori come ufficiale di gara, verificatore sportivo e commissario di percorso. E’ inoltre navigatore nelle gare di rally su auto moderne e storiche, spesso a fianco del marito pilota Pietro Corredig, veterano dell’automobilismo agonistico. Proprio quest’anno la coppia ha conquistato il terzo gradino del podio nel campionato europeo rally storici. La neo fiduciaria è stata co-pilota anche di altri grandi nomi del rallyismo come Ganni Marchiol, Claudio De Cecco, Franco Leoni, Andrea Poli, Rino Muradore, con cui ha vinto varie competizioni.

Corrado Ughetti

Il suo progetto è di muoversi per gradi, analizzando il contesto generale e puntando sul coinvolgimento di tutti gli addetti ai lavori e praticanti le varie discipline. Inoltre è sua intenzione promuovere ulteriormente lo sport automobilistico tra i giovani, agendo attraverso le scuderie operanti in regione. L’ex numero 1 del motorsport Fvg, Corrado Ughetti, con trent’anni di attività agonistica attiva, si dimise prima della naturale scadenza del 2020, con una scelta maturata anche sulla scorta di una denuncia al Giudice Sportivo Nazionale da parte di una associazione, in quanto non avrebbe dovuto partecipare come concorrente alla gara di regolarità Coppa della Leggendaria Contea di Gorizia 2018 in veste di navigatore, nonostante fosse titolare di licenza Condutture Internazionale C.

Claudio Soranzo

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!