Park Rally Test: ultime ore per iscriversi poi sabato il via

22 Aprile 2015

SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO. Un’intera giornata dedicata agli amanti delle quattro ruote di traverso, con test e collaudi per vetture da rally, all’interno di uno spettacolare circuito in località San Filippo, nel comune di San Michele al Tagliamento, interamente su terra di 1,3 km, con ampie tribune naturali e un’ottima visibilità per il pubblico. Le iscrizioni scadono alle ore 24 di giovedì 23 aprile, ma già grandi nomi in campo nazionale sono presenti nella lista degli iscritti. Tra questi uno dei protagonisti del Race Day, il trentino Luciano Cobbe specialista dei fondi sterrati, al volante della performante Ford Fiesta Wrc, ed ancora Luca Vicario con la Peugeot 206 Wrc. Il veneto Edoardo Bresolin, pilota con importanti esperienze nel mondiale rally, avrà a disposizione una Subaru integrale. A San Filippo arriverà anche Tullio Versace, che per l’occasione schiererà una Peugeot 207 S2000.

23 cs vicario3Ad assistere alcuni piloti al Park Rally Test la Friulmotor, che per l’occasione metterà in mostra alcuni gioiellini del Team capitanato da Claudio De Cecco. Questi sono solo alcuni nomi tra quelli presenti alle quattro sessioni test, che impegneranno per l’intera giornata, piloti e team con vetture WRC, gruppi N, A, R, Super 1600 e Super 2000. Un evento che vedrà la partecipazione di equipaggi, team, preparatori, che avranno così la possibilità testare, sviluppare e collaudare vetture da competizione. In occasione del Park Rally Test, nelle aree adiacenti al circuito, verranno predisposti appositi spazi per il posizionamento delle strutture tecniche dei vari team, dove il pubblico potrà osservare da vicino, i team all’opera nella messa a punto di spettacolari vetture da rally.

Motori accesi sabato 25 aprile, con la prima sessione di Test dalle 10 fino alle 12:30, la seconda dalle 13:30 alle 16:30, dalle 17:30 alle 19:30 la terza sessione e a seguire la quarta sessione di Test, dalle ore 20:30 alle 23:00, che si concluderà sotto la luce dei riflettori dell’illuminazione artificiale, creando un effetto dei rally di altri tempi. Nell’area verranno predisposti da parte dell’organizzazione, dei punti di ristoro ed intrattenimento per il pubblico, atteso numeroso per l’occasione.

Condividi questo articolo!