L’ex presidente di Microsoft ospite del Museo Nicolis

7 Febbraio 2019

Jon Shirley e Silvia Nicolis

Verona protagonista del tour privato che Jon Shirley ha organizzato in Italia per visitare le più prestigiose collezioni di auto d’epoca. Il Museo Nicolis, una tappa imperdibile per il former President di Microsoft. Shirley, figura di riferimento e artefice dello sviluppo di Microsoft a fianco di Bill Gates, è anche uno dei più influenti collezionisti di auto d’epoca al mondo: occupa il 13° posto nella speciale classifica di The Key. “E’ stato per me un grande privilegio ospitare e accompagnare in visita nel nostro museo Jon Shirley, protagonista di una impresa che ha segnato la storia della società – ha affermato Silvia Nicolis -. Il suo apprezzamento per il Museo Nicolis, da uomo di prestigio e sofisticato collezionista, mi riempie di orgoglio”. Giunto in Italia con Richard Adatto, storico giudice al Pebble Beach Concours d’Elegance, è stato accompagnato nel suo tour privato da Corrado Lopresto, collezionista pluripremiato nel mondo, e dal figlio Duccio. Con loro anche Antonio Ghini, direttore di The Key, the Classic Car Trust.

Il Museo Nicolis è uno dei più importanti musei privati a matrice industriale nel panorama internazionale. Custodisce ben 8 collezioni storiche di primo piano: centinaia tra auto, moto e biciclette, macchine fotografiche e per scrivere, aeromobili; preziosi accessori da viaggio vintage e numerosi rari materiali d’epoca opere dell’artigianato e dell’ingegno umano. Un emozionante viaggio nel tempo in 6.000 mq, oltre 1 km di percorso espositivo. Nel 2018 ha conquistato a Londra, il ricoscimento “Museum of The Year” al The Historic Motoring Awards.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!