La Panda “scende in campo” con la Nazionale italiana

1 Giugno 2016

DSCN7791FIRENZE. La Nazionale Italiana di calcio inizia l’avventura europea con una marcia in più. Anzi 5, quelle di Pandazzurri, la Panda della Fiat in edizione speciale per i 23 atleti, più l’allenatore Conte, in procinto di iniziare i campionati europei in Francia, dello sport più amato dagli italiani. Una Panda di un originalissimo colore azzurro pastello, presentata proprio a Coverciano, sede di ritiro e allenamenti dei giocatori della Nazionale. A donare il prototipo di Pandazzurri, con sottilissime righe orizzontali, al presidente Carlo Tavecchio è stato il brand manager Altavilla di Fca Group, che ha messo quindi a disposizione dei giocatori diverse Panda dedicate all’avvenimento, in qualità di top sponsor della Nazionale Italiana. Per l’occasione è stato dipinto di colore azzurro anche uno dei campi di allenamento, sul quale si sono messi a scorazzare alcuni giocatori, tra i quali Buffon, Bonucci, Insigne e Montolivo.

DSCN7793Una Panda caratterizzata dalle cinture di sicurezza tricolori, dagli schienali dei sedili anteriori con trama del tessuto a forma di rete della porta, e vari inserti, tra i quali uno scudetto tricolore e 4 stelle sul profilo dello specchietto esterno, in ricordo dei 4 campionati del mondo vinti dagli Azzurri. La new entry Panda è stata personalizzata dal Centro Stile FCA ed è disponibile con tutte le motorizzazioni: i propulsori benzina 1.2 da 69 CV e 0.9 TwinAir da 85 CV; il turbodiesel 1.3 Multijet II da 95 CV, i motori Bi-fuel 0.9 TwinAir Metano da 80 CV e 1.2 GPL da 69 CV. Come anticipato, la Pandazzurri si può ordinare nelle tre tonalità pastello dedicate: Azzurro Libertà, Rosso Amore e il nuovo Bianco Gelato, che richiamano i colori delle maglie dei giocatori: divisa azzurra per le gare disputate in Italia e divisa bianca per le trasferte. Il rosso invece è il colore della casacca del portiere.

DSCN7796E’ possibile personalizzare ulteriormente il look della nuova serie speciale con sticker a contrasto con i numeri di gioco 1, 10 e 21, in onore del portiere Gigi Buffon, del classico numero 10 della formazione azzurra e l’ex 21 di Andrea Pirlo. Lo stemma FIGC campeggia sui parafanghi anteriori, mentre i coprimozzo sono di colore azzurro o rosso. Il tessuto bicolore nero/grigio dei sedili presenta le doppie cuciture azzurre/bianche, mentre il colore titanio caratterizza sia la plancia sia la razza centrale del nuovo volante, oltre ai tappetini in PVC multistrato con logo “Pandazzurri”.

DSCN7803In occasione del lancio la Fiat Pandazzurri si può acquistare con 8.750 euro, assieme a un vantaggioso finanziamento, con anticipo zero e tasso zero. Come la serie speciale per Italia 90, anche Pandazzurri diventerà un must per tutti gli amanti del calcio, tifosi della nostra formazione. Appassionati che farebbero volentieri una capatina al Museo del Calcio, che si trova all’interno del comprensorio di Coverciano, dove sono raccolti molti cimeli appartenuti ai grandi che ne hanno fatto la storia, non solo a livello italiano, ma anche europeo e mondiale, dal lontano 1898. 800 metri quadrati di esposizione, su 3 piani, visitabili con prenotazione obbligatoria da parte di gruppi organizzati. Il museo è aperto tutti i giorni feriali e sabato mattina. Vale proprio la pena fare una visita, per tuffarsi in un passato più o meno recente, con testimonianze tangibili dello spirito che anima questo sport, e di chi gli ha dedicato la propria passione.

Claudio Soranzo

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!