La Panda “integralista”

4 Settembre 2012

Debutterà a Parigi la nuova Fiat Panda 4×4, l’unico modello a trazione integrale del segmento A. Erede di un best seller che fece la sua prima apparizione quasi 30 anni fa, oggi la Panda di terza generazione a trazione integrale sposa appieno lo spirito di questi tempi, dimostrandosi capace di coniugare le consolidate capacità off-road ad un design rifinito e un’architettura efficiente e compatta. Proposto a cinque porte, il modello misura 368 centimetri di lunghezza, 167 di larghezza e 160 di altezza. Il passo è di 230 cm mentre la carreggiata anteriore è di 141 centimetri e quella posteriore è di 140. L’estetica è fortemente caratterizzata dalle marcate linee geometriche dei paraurti anteriori e posteriori, completi di riporti estetici color alluminio a sottolineare la presenza della protezione metallica sotto-scocca. Due nuovi colori esterni vanno ad arricchire la palette colori già esistente: l’arancio Sicilia (pastello) e il verde Toscana (metallizzato).

UNA VERSIONE PIÙ AMPIA È DISPONIBILE NELLA SEZIONE SALONI

Condividi questo articolo!