A Ginevra la seconda Qoros

7 Gennaio 2014

Second Qoros model debuts at Geneva 2014 - frontSarà presentato al Motor Show di Ginevra, il prossimo marzo, il secondo modello di serie del nuovo marchio automobilistico internazionale Qoros. Il nuovo modello della gamma Qoros conserva il design elegante introdotto dalla Qoros 3 Sedan, l’auto con cui il brand ha debuttato, a cui si aggiungono elementi nuovi e distintivi: un’evoluzione nella griglia anteriore e un originale gruppo luci a LED posteriori. Inalterati rimangono gli standard qualitativi elevati di livello europeo già mostrati dalla Qoros 3 Sedan e il target a cui si rivolge: un pubblico giovane, moderno, metropolitano, ‘sempre connesso’, a cui sono dedicate molte funzionalità che rispecchiano lo stato dell’arte in fatto di connettività, tra cui l’innovativo sistema di infotainment QorosQloud accessibile attraverso un display touchscreen da otto pollici. Onorando l’impegno assunto di introdurre una nuova auto ogni sei-dodici mesi, Qoros metterà in vendita in Cina questo secondo modello nel 2014, a pochi mesi di distanza dall’introduzione, sempre nel mercato cinese, della Qoros 3 Sedan. Questa rapida successione di nuovi modelli commercializzati è possibile grazie all’innovativa piattaforma modulare e ai processi flessibili di sviluppo del prodotto concepiti per Qoros da un team di esperti europei coadiuvati da partner di caratura mondiale in tema di ingegnerizzazione e sistemi. Second Qoros model debuts at Geneva 2014 - rearIl secondo modello della famiglia Qoros si basa infatti sulla stessa piattaforma modulare che ha dato origine alla Qoros 3 Sedan, la berlina che raccolto ampi consensi alla prima mondiale al Motor Show di Ginevra 2013 e successivamente al debutto in Cina al Salone di Shangai. Qoros 3 Sedan è stata apprezzata per il design elegante, per l’esperienza di guida raffinata e per gli standard europei di qualità. Nel mese di settembre, inoltre, è stata la prima vettura sviluppata in Cina ad aver ottenuto cinque stelle nei crash test Euro NCAP e ad aver raggiunto il punteggio più alto nel programma di valutazione dell’organizzazione nel 2013.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!