Ford: cinture con airbag

30 Giugno 2012

AACHEN (Germania). Ford Motor Company ha annunciato che l’innovativo sistema di cinture con airbag integrato, che unisce i vantaggi delle due tecnologie di sicurezza, debutterà in Europa a bordo della nuova Mondeo nel 2013. Questa tecnologia Ford è progettata per proteggere testa, collo e busto, specialmente nel caso di passeggeri più vulnerabili, come i bambini e le persone anziane. In caso di incidente, le cinture si gonfiano istantaneamente, in questo modo la forza dell’urto viene assorbita da un’area cinque volte superiore rispetto a quella di una cintura tradizionale. “Abbiamo effettuato test approfonditi con tutte le tipologie possibili di manichini per crash test, e questo sistema ha dimostrato di garantire una maggior protezione rispetto alle cinture di sicurezza standard,” ha spiegato Joerg Doering, ingegnere specializzato in cinture e sistemi di ritenzione, di Ford Europa. “Unire le qualità delle cinture e degli airbag in un nuovo dispositivo è un significativo passo in avanti, anche perché si tratta di una tecnologia completamente nuova per l’Europa.”

Nell’utilizzo di tutti i giorni, le cinture posteriori con airbag integrato sono del tutto analoghe a quelle convenzionali, e sono sicure e compatibili anche con l’installazione di seggiolini per bambini. Una ricerca Ford ha dimostrato che il 90% di chi ha provato le nuove cinture le ha trovate simili a quelle convenzionali, e più confortevoli grazie all’imbottitura e alla maggiore morbidezza. Questa tecnologia ha debuttato negli USA nel 2011, a bordo del Ford Explorer, e si è rivelata immediatamente molto popolare: è stata scelta per la propria auto dal 40% dei clienti. Come per i normali airbag, queste nuove cinture posteriori si attivano quando i sensori d’urto rilevano un incidente. Un gas compresso viene fatto passare attraverso la fibbia e gonfia completamente la cintura in meno di 40 millisecondi. “La maggiore area a disposizione sostiene meglio la testa e il collo, ed è particolarmente utile quando i sedili posteriori sono occupati da passeggeri più vulnerabili, come bambini e persone anziane,” ha spiegato Doering. A differenza degli airbag, che al momento dell’attivazione possono generare calore, le cinture di sicurezza posteriori Ford con airbag integrato utilizzano gas compresso freddo.

Le cinture di sicurezza posteriori con airbag integrato Ford sono la più recente di una lunga serie di innovazioni in questo campo, iniziata nel 1955 quando i clienti Ford hanno avuto per la prima volta la possibilità di ordinare un’auto già dotata di cinture di sicurezza anteriori.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!