Villa Manin dai cento sapori

17 Maggio 2014

CODROIPO. Inizia questo fine settimana la 13ma edizione di Sapori Pro Loco, la grande rassegna che da oltre un decennio racchiude il meglio della produzione enogastronomica tipica del Friuli Venezia Giulia “targata” Pro Loco, nel prato tra le due esedre di Villa Manin a Passariano di Codroipo. Gli stand apriranno sabato 17 maggio alle 18, mentre l’inaugurazione ufficiale, alla presenza del vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello, si terrà domenica 18 maggio alle 11 allo Spazio incontri, con l’accompagnamento musicale della Nuova banda di Carlino. Il programma preparato dal Comitato dell’Unpli insieme ai partner è molto ricco e propone numerosi eventi collaterali per tutte le età.

Sono 40 le Pro Loco che proporranno ai visitatori il meglio della loro produzione enogastronomica con oltre 100 piatti tutti da gustare, dagli antipasti al dolce, i quali caratterizzano le loro manifestazioni annuali. Tra essi anche ricette locali rinomate come il frico, in tutte le sue varianti grazie a varie tipologie di formaggi e condimenti, o i cjarçons, la pasta ripiena tipica della Carnia, ma anche altre riscoperte, valorizzate proprio in vista delle manifestazioni territoriali, come per esempio le pomelle, frittelle di mele, o la torta con la crema di castagne. E poi carne e pesce per tutti i gusti, paste e orzotti, verdure e frutti di qualità. Ci sono anche la fornita Enoteca regionale, con i migliori vini del territorio e gestita dalle Pro Loco di Bertiolo e Buttrio, più l’apprezzato Chiosco-bar. Quattro le Pro Loco presenti per la prima volta: Valvasone, Vilegnove di San Daniele, Fogliano Redipuglia (con lo speciale Rancio del soldato in occasione delle commemorazioni per l’anniversario della Grande guerra) e Villa Vicentina. Stand enogastronomici aperti sabato 17 maggio dalle 18, domenica 18 maggio dalle 10.30.

Condividi questo articolo!