Undici i progetti finalisti del concorso Street Food Design

2 Marzo 2016

UDINE. Sono 11 i progetti finalisti selezionati fra i 64 presentati da ben 11 istituti scolastici e di formazione delle province di Udine e Pordenone al concorso Street Food Design, promosso da Confartigianato Udine e Fondazione Crup nell’ambito delle attività del progetto MANI. Gli studenti hanno ideato nuove proposte legate al format dello street food, sviluppando un nuovo piatto con prodotti agroalimentari locali o progettando un accessorio per il consumo alimentare o il confezionamento (packaging). Il bando prevedeva infatti la possibilità di presentare, separatamente o congiuntamente, un progetto in due categorie: Crea il tuo Street-Eat e Accessori Street Food.

I membri della commissione sono stati Marco Marangone, designer e Presidente di ADI Fvg; Marco Battistutta giovane artigiano nel settore della pasticceria; Gian Luca Gortani segretario di Confartigianato Udine; Luca Nardone, funzionario di Confartigianato per la categoria dell’agroalimentare; Katia Masotti, referente per la Fondazione CRUP e Michele Michelin, gelataio associato a Confartigianato Pordenone. Ecco i lavori che dovranno essere consegnati entro il 15 aprile. Tra gli undici progetti in gara verranno poi scelti 2 progetti vincitori per ogni categoria a cui andranno 400 euro al primo e 200 euro al secondo. L’istituto di appartenenza di ciascuno dei vincitori riceverà, inoltre, un premio in attrezzature e supporti didattici del valore di 300 euro.

– Cjalsòns su la Naridule: rivisitazione dei cjarsons, piatto tipico della Carnia, del Civiform di Cividale, gruppo della classe 3^.
– Gnau-chips: chips di rapa di Verzegnis fritte, dell’ISIS Solari di Tolmezzo, gruppo della classe 4B1.
– PoStick: polenta a stecco con ripieno di salame e funghi avvolta nella pancetta, dello IAL di Aviano, gruppo della 2^ pasticceria.
– IceMais: gelato e polenta caramellata con cialda di mais gluten free, dello IAL di Aviano, gruppo della 2^ pasticceria.
– Doratine: polpette di patate, Montasio e salame di Sauris con salsa, dell’ISIS B. Stringher di Udine gruppo della classe 4 C.
– Benvenuti al Nord: rielaborazione degli arancini siciliani con prodotti tipici locali, dell’IIS Flora di Pordenone, gruppo della classe 4 AK.
– Dolč e salamp: mezzelune di pasta frolla con salame e montasio, del Cefap di Codroipo, gruppo della classe Q3 alfa.
– Piego: piatto da street food dell’ISA Galvani di Cordenons, gruppo della classe 3D.
– Roll_up: accessorio per la degustazione del prosciutto dell’ISA Galvani di Cordenons, ideato da Siria Piccinin della classe 5D.
– Trio: piatto da street food dell’ISA Galvani di Cordenons, gruppo della classe 3D.
– Grappa vestita su scus da passeggio: bocconcini dolci serviti su spiedo di bambù adagiato sullo Scus da passeggio, del Cefap di Codroipo, gruppo della classe Q3 alfa.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!