Un gnûf totem informatîf

17 luglio 2014

TAVAGNACCO – L’innovazione passa innanzittutto e soprattutto attraverso i cittadini e obbliga le Amministrazioni a ripensare la comunicazione e i servizi informativi offerti anche attraverso i dispositivi mobili.

Ed è su questa strada che ha deciso di indirizzarsi anche il Comune di Tavagnacco con la versione mobile del sito e con il nuovo totem informativo bilingue, collocato all’ingresso dei locali di quella che sarà la futura biblioteca comunale.

Si tratta di un dispositivo attivo dalle 5.30 alle 24.00, 7 giorni su 7, collegato in fibra ottica e videosorvegliato che funziona in modalità touch screen, utile per residenti e turisti per ottenere informazioni sul territorio e sulle iniziative, notizie ed eventi che riguardano le realtà del territorio comunale. Il collegamento alla mappe consente di individuare facilmente i luoghi di interesse e le attività in essi proposte.

L’amministrazione comunale, partecipando al progetto del Piano Urbano alla Mobilità (PUM) con i Comuni di Udine, Campoformido e Pozzuolo del Friuli, ha deciso di utilizzare parte del contributo per questo investimento innovativo, con funzione di prototipo per poi eventualmente posizionarne altri presso ciascuna frazione nell’intento di avvicinare i servizi al cittadino.

I contenuti, elaborati dagli uffici comunali, ognuno per la propria parte di competenza, verranno aggiornati nei prossimi mesi dai partecipanti al progetto Smart Generation. Al momento tali contenuti sono pensati soprattutto per i residenti, con l’intenzione tuttavia di sviluppare la parte dedicata al turismo creando una rete di informazioni e di stakeholders (portatori di interesse) in grado di aggiornare dall’esterno le sezioni che verranno dedicate al turismo e alle attività economiche locali.

Altre sezioni dei contenuti del totem riguardano gli orari dei collegamenti interurbani della SAF (la cui fermata è adiacente alla collocazione del totem) aggiornati di minuto in minuto, le previsioni meteo locali con un collegamento dedicato e le principali notizie del giorno.

Lo sportello comunale per la lingua friulana infine ha provveduto a fornire la versione mobile del portale istituzionale, visualizzabile anche sul totem, dei medesimi contenuti in lingua friulana, perché la rete dell’innovazione non può trascurare gli aspetti culturali e identitari.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!