Un altro film per capire gli aspetti dell’affido familiare

6 Marzo 2016

PORDENONE. Film per capire e promuovere l’affido familiare, un aiuto concreto a tanti minori in difficoltà anche nella provincia di Pordenone: l’associazione L’Arcobaleno Onlus di Porcia propone infatti nella sala grande di Cinemazero la rassegna “Relazioni che aprono all’amore”. L’ultimo appuntamento è in programma lunedì 7 marzo con “Vai e vivrai”, film di Radu Mihăileanu. L’ingresso è gratuito, inizio alle 20.30. Al termine, è previsto un dibattito moderato da Lorena Fornasir, psicologa psicoterapeuta supervisore dell’area accoglienza familiare de L’Arcobaleno Onlus la quale avrà il compito di introdurre il pubblico al tema delle relazioni affettive e dell’affido familiare.

“Vai e vivrai” (in programma il 7 marzo), è un’opera in cui
vengono raccontate le vicende legate all’Operazione Mosè mirata a riportare
in Israele gli ebrei etiopi. Un bambino viene salvato dalla madre che lo fa
salire su un convoglio facendolo passare per ebreo. Verrà adottato da una
famiglia israeliana e crescerà con il desiderio di rivedere la madre misto
al conflitto interiore dato dalla consapevolezza della non appartenenza.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!