Ultimi posti al corso di marketing turistico di Lignano

16 Febbraio 2019

LIGNANO. Ultimi posti disponibili per partecipare alla 21^ edizione del corso di marketing turistico, organizzato dall’Associazione Culturale Lignano nel terzo Millennio, in collaborazione con l’università Ca’ Foscari di Venezia, il gruppo Franco Grasso Revenue Team di Roma e la società di consulenza GP Studios di Forlì. Il corso, che gode del patrocinio e del contributo dell’Assessorato al Turismo del Comune di Lignano, del patrocinio dell’Agenzia Regionale Turismo Fvg e del contributo della Banca Popolare di Cividale, si terrà nella sede di PromoTurismo Fvg in via Latisana 42 a Lignano Sabbiadoro.

Si tratta di tre giornate, giovedì 28 febbraio, giovedì 7 e giovedì 14 marzo, con full immersion di 7 ore al giorno dove sono chiamati a partecipare gli operatori turistici della località. E’ possibile partecipare a singole giornate di formazione, con pagamento del solo tema formativo scelto e con rilascio di attestato.

Questi gli argomenti:
28 febbraio – Crescita delle competenze degli operatori per una destinazione competitiva – Ciset Università Ca’ Foscari. Il turismo è uno dei settori che affronta in prima linea le sfide della complessità, poiché da una parte è un fenomeno che ha impatti significativi – sociali, culturali, ambientali, economici – non solo per le aziende, ma per tutti i soggetti coinvolti nella destinazione, e dall’altra si occupa di servizi in cui il ruolo del cliente è fondamentale: senza il turista, non esiste l’esperienza, la vacanza, i servizi accessori. In questa giornata, Ciset presenterà un percorso di crescita delle competenze e di indicazioni pratiche per tutti i soggetti che, direttamente o indirettamente, fanno parte della comunità in una destinazione turistica balneare.

7 marzo – Revenue intelligence e case histories – Franco Grasso Revenue Team. Le best practices di Revenue management adattate alle strutture con differenti caratteristiche e criticità, dimostrano come la tecnica del prezzo dinamico si porti valore ‘ecumenicamente’. Studio della domanda e studio del mercato con i suoi differenti comportamenti di acquisto si fondono nella capacità di analisi di una figura oggi imprescindibile per qualsiasi tipo di attività, turistica e dei servizi, che voglia adattarsi alle nuove esigenze dei consumatori.

14 marzo – Come ripensare la ristorazione in hotel per soddisfare gli ospiti – Gp Studios. Vendere vacanze in forma all inclusive conviene ancora? Una domanda che arrovella i proprietari delle strutture ricettive. In questo corso analizzeranno sia i reali profitti derivanti dalla pensione completa, sia le nuove dinamiche turistiche, che muovono verso formule ristorative decisamente più snelle e low budget.

Per maggiori informazioni sul corso www.lignanonelterzomillennio.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!