Uisp: quinta di ritorno

9 Febbraio 2014

UDINE. I risultati della quinta giornata di ritorno del Campionato Uisp di pallacanestro.

SERIE A1

GIRONE A

Giornata caratterizzata da tutte vittorie esterne. La WLM Udine sbanca a sorpresa Trieste, sponda PSSN, per 63-74, agganciando così la stessa squadra di coach Kidzik al quarto posto infiammando la lotta per l’ultimo posto valido per l’accesso ai playoff.

Remanzacco espugna anche Pozzuolo del Friuli per 65-78 rimanendo imbattuta in trasferta. I pozzuolesi partono a razzo nei primi due quarti con bombe a ripetizione (Mini 18), ma l’esperienza della capolista emerge alla lunga grazie a Giffoni (18), Valent (15) e Meden (14). Ultimo quarto con gli ospiti che controllano fino al risultato finale.

Regge in classifica l’A.I.B.I. Fogliano che va a vincere sul sempre ostico campo della PAU Udine (Premier 20) per 75-82. Isontini sempre in vantaggio con margini anche ampi nei primi due quarti, bravi a rintuzzare con Varesano e Signoretti il tentativo di rimonta degli udinesi.

Aquileia (Simonini 23) passeggia a Pasian di Prato (Aristelli 20) vincendo per 46-70 una partita mai in discussione con gli ospiti sempre avanti fino al +24 finale.

Nello scontro salvezza Tricesimo in volata supera Buttrio (Colautti 14) per 50-51, e abbandona l’ultimo posto in classifica.

Classifica: Remanzacco 26, A.I.B.I. Fogliano 24, Aquileia 20, PSSN Trieste WLM 16, Pasian di Prato 10, Pozzuolo del Friuli Tricesimo 8, PAU Buttrio 6.

GIRONE B

Risultato a sorpresa a Fagagna (Bellese 15, Gattolini 13) dove i locali si fanno superare dallo Sbrindella Udine (Pozzi 19, Angeli 13, Zanin 13) per 57-64, aprendo così la lotta per guadagnare la migliore posizione nella griglia dei playoff. Partita equilibrata fino all’intervallo lungo decisa da un blackout dei padroni di casa che subiscono un parziale, risultato poi decisivo, di 20 a 6. Vani i tentativi dei fagagnesi di riportarsi in partita riuscendo a recuperare solo fino a meno quattro a un minuto e mezzo dalla fine. soccombendo però nel finale perdendo anche il vantaggio della differenza canestri nello scontro diretto.

Altri risultati: Colors UD-Laipacco 56-61, Gorizia-Aiello 63-41, Sedegliano-Tolmezzo 58-68.

Dai&Vai Trieste- Gradisca d’Isonzo si gioca lunedì 10/02.

Classifica: Dai&Vai 26*, Fagagna 22, Laipacco Sbrindella 20, Gorizia Tolmezzo 12, Gradisca* 10, Colors Ud Aiello 8, Sedegliano 0 (* 1 gara in meno).

 SERIE A2

GIRONE A

Nel big match di giornata San Giorgio (Titton 13, Colavin 14) non riesce ad infliggere la prima sconfitta stagionale all’Attimis (Pessina 13) perdendo tra le mura amiche per 62-70, in una gara molto combattuta e decisa solamente nelle battute finali.

Palmanova-Basiliano 68-39, Virtus Ud-CDU Ud 46-48, Pagnacco-Cussignacco 56-59, CDM98 Feletto-Aiello 38-56

Classifica: Attimis 28, San Giorgio 24, CDU UD 22, Cussignacco 16, Palmanova 14, Basiliano Virtus Udine Aiello 10, Pagnacco 6, Feletto 0.

GIRONE B

Torviscosa-Rivignano 56-43, Shooting Stars Ud-Referee Ud 79-70, Santamaria-Latisana 71-56, CUS Ud-Tarcento 61-68, Majano-Reyer Ud 32-65

Classifica: Torviscosa Tarcento 24, CUS Ud 22, Santamaria 18, Latisana 15, Referee Ud Shooting Stars Ud 10, Rivignano Reyer Ud 6, Majano 4.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!