Tarvisio Tennis Cup: tutte le favorite passano il turno

27 Giugno 2017

TARVISIO. Teste di serie in grande evidenza nella terza giornata della “Città di Tarvisio Tennis Cup” sponsorizzata Bluenergy. Tutte le prime otto accreditate del seeding, infatti, conquistano l’accesso agli ottavi di finale del main draw del torneo internazionale femminile Itf, dotato di 15.000 dollari di montepremi, in svolgimento sui campi in terra rossa gestiti dal Tc Tarvisio.

Pia Cuk

Le favorite, dunque, hanno subito fatto vedere di essere “in palla”. La cilena Fernanda Brito, prima testa di serie e numero 375 del mondo, riesce a schiantare le resistenze di una comunque pugnace Nicole Fossa Huergo, costretta a inchinarsi in due set. Alla seconda del tabellone, Eleni Kordolaimi, bastano invece 59 minuti per sbarazzarsi della giovane qualificata Kim Fontana: l’ellenica, forte di un gioco potente e con pochi errori gratuiti, lascia alla svizzera appena due game. Spicca anche le netta affermazione di Ylena In-Albon, svizzera classe 1999, che si sbarazza rapidamente della wild card italiana Federica Di Sarra, che porta a casa appena un game. Esordio convincente anche per la slovena Nina Potocnik, tesserata con l’Atomat Udine, abile a prevalere su Maria Masini.

Molti i match avvincenti in questa giornata. Fra le sfide più ricche di pathos, quella tra Pia Cuk e Verena Hofer, con la vincitrice del 2015 abile a spuntarla al fotofinish. L’altoatesina si impone bene nel parziale di apertura, ma la rivale riequilibra le sorti in un secondo set ricco di break. Si va alla partita decisiva, con Cuk che sprinta fino a portarsi avanti per 5-1, ma è costretta poi a subire la rimonta dell’avversaria. È il tie-break a incoronare la slovena, con tanti rimpianti per l’italiana. Anche Manca Pislak, campionessa uscente, parte nel migliore dei modi: la mancina slovena si impone 6-2, 6-3 sulla barese, con origini sarde, Natasha Piludu. Prosegue anche la corsa di Federica Bilardo: la diciottenne palermitana fa suo il combattuto derby con la wild card Verena Meliss. Un infortunio alla spalla rimediato nel secondo parziale, invece, costringe al ritiro la greca Eleni Daniilidou, 35enne ex numero 14 del mondo, nella sfida contro Tereza Prochazkova.

Domani, dalle 9, via agli ottavi di finale del main draw. Tra i match più interessanti, il confronto tra la numero 1 del ranking tarvisiano, Fernanda Brito, e Pia Cuk; esame difficile anche per Bilardo, chiamata a misurarsi con la ceca, testa di serie numero 5, Magdalena Pantuckova. Spazio anche alle partite del torneo di doppio.

RISULTATI DI OGGI, MARTEDÌ 27 GIUGNO

Tabellone principale – Primo turno
Eleni KORDOLAIMI (GRE, 2) batte Kim FONTANA (SUI) 6-1, 6-1
Szabina SZLAVIKOVIC (HUN) batte Ana STEFANOVIC (FRA) 6-2, 6-1
Magdalena PANTUCKOVA (CZE, 5) batte Federica PRATI (ITA) 7-5, 6-1
Tereza PROCHAZKOVA (CZE) batte Eleni DANIILIDOU (GRE) 2-6, 6-3, 4-2 ritiro
Pia CUK (SLO) batte Verena HOFER (ITA) 4-6, 7-5, 7-6 (4)
Nina POTOCNIK (SLO, 7) batte Maria MASINI (ITA) 6-2, 6-1
Nastassja BURNETT (ITA) batte Angela RINALDI (CRO) 6-1, 6-3
Federica BILARDO (ITA) batte Verena MELISS (ITA) 6-4, 7-6 (4)
Fernanda BRITO (CHI, 1) batte Nicole FOSSA HUERGO (ITA) 6-3, 6-1
Manca PISLAK (SLO, 6) batte Natasha PILUDU (ITA) 6-2, 6-3
Alina SILICH (RUS, 3) batte Anda KARANUSIC (CRO) 6-3, 6-3
Gabriela DUCA (ROU) batte Alessia D’Auria (ITA) 6-4, 6-2
Carla LUCERO (ARG) batte Sara MARCIONNI (ITA) 6-3, 7-5
Ylena IN-ALBON (SUI, 8) batte Federica DI SARRA (ITA) 6-0, 6-1
Lisa SABINO (SUI, 4) batte Enola Chiesa (ITA) 6-2, 6-2

IL PROGRAMMA DI DOMANI, MERCOLEDÌ 28 GIUGNO

Tabellone principale – Ottavi di finale
Kirsten-Andrea WEEDON (GUA) vs. Eleni KORDOLAIMI (GRE, 2)
Fernanda BRITO (CHI, 1) vs. Pia CUK (SLO)
Manca PISLAK (SLO, 6) vs. Gabriela DUCA (ROU)
Nastassja BURNETT (ITA) vs. Ylena IN-ALBON (SUI, 8)
Lisa SABINO (SUI, 4) vs. Carla LUCERO (ARG)
Szabina SZLAVIKOVICS (HUN) vs. Alina SILICH (RUS, 3)
Tereza PROCHAZKOVA (CZE) vs. Nina POTOCNIK (SLO, 7)
Magdalena PANTUCKOVA (CZE, 5) vs. Federica BILARDO (ITA)

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!