Tarvisio Cup: nella prima giornata bene le italiane

31 Luglio 2016

TARVISIO. Ouverture di buon livello per la seconda edizione della “Città di Tarvisio Cup”. Il torneo internazionale femminile di tennis, inserito nel circuito professionistico Itf e con un montepremi di 10.000 dollari, ha mosso sabato i suoi primi passi sui campi in terra rossa del capoluogo della Valcanale.

Debora Ginocchio

Debora Ginocchio

Era il turno delle qualificazioni, che hanno già riservato incontri di ottimo livello. Fra i match più combattuti, quello fra la ceca Lucie Prochazkova e l’azzurra Ginevra Peiretti: dopo oltre due ore di gioco, ha trionfato l’atleta dell’Est Europa, abile ad approfittare di un calo dell’italiana nel parziale conclusivo. Tanti i derby fra atlete di casa nostra: a spuntarle sono state Alessia Dario, Rosanna Maffei, Emma Lioi, Giorgia Testa e Nicole Fossa Huergo.

Esordio molto positivo anche per Elisa Visentin, che ha lasciato soli quattro game alla slovena Klavdija Bukovec, Federica Mordegan (scatenata nel secondo parziale al cospetto di Sara Palcic) e Francesca Sella, che con una prestazione maiuscola ha spazzato via l’italo-inglese Martina Paladini Jennings, capace di racimolare un solo game.

Sabrina Rittberger

Sabrina Rittberger

Domenica dalle 9.30 è scattata la seconda giornata delle qualificazioni che vedrà in campo le teste di serie di questo tabellone. La favorita numero 1 è l’italiana Giorgia Marchetti, opposta alla connazionale Nicole Fossa Huergo, mentre la seconda del ranking è la neozelandese Jade Lewis: c’è grande curiosità per vederla all’opera e la sua presenza assicura una connotazione ancora più internazionale a una località già “senza confini” come Tarvisio. Un’altra azzurra, Alena Weiss, è la testa di serie numero 3. In campo anche la friulana Anna Peres, atleta del Tennis Natisone, che ha avuto un bye al primo turno e affronterà oggi la temibile Francesca Sella. Intanto, a Tarvisio cominciano ad arrivare anche le protagoniste del tabellone principale: è attesa Alona Bondarenko, ex numero 19 del mondo e stella di questa edizione della “Città di Tarvisio Cup”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!