Sostegno ai disabili in Fvg: il punto da un convegno

19 Gennaio 2019

UDINE. “Sostegni e assistenza alle persone con disabilità: lo stato dell’arte in Friuli Venezia Giulia e nuove prospettive delineate dalla riforma sanitaria regionale” sono i temi del convegno promosso dal Comitato delle organizzazioni del Privato Sociale per l’assistenza residenziale e diurna delle persone con disabilità (Cops) e previsto sabato 26 gennaio dalle 9.30 alle 13 nella sala della Fondazione Friuli in via Manin 15 a Udine. Alla giornata, che intende fare il punto sul tema della disabilità in Friuli Venezia Giulia coinvolgendo gli addetti ai lavori e ribadendo l’importanza di porre al centro i bisogni delle persone con disabilità, è previsto l’intervento di Riccardo Riccardi, vicepresidente della Regione Fvg e assessore alla salute, che interverrà sulla riforma delle legge 41 in relazione alla riforma sanitaria regionale.

Il presidente di Cops, Giorgio Dannisi, modererà i lavori cui interverrà Ranieri Zuttion – direttore centrale salute, politiche sociali e disabilità della Regione Fvg, che illustrerà i dati di un monitoraggio sui centri diurni e residenziali gestiti in convenzione con le Aziende Sanitarie, fornendo utili indicazioni in merito ai principi dettati dalla Convenzione Onu e della legge sul “Dopo di Noi”. A seguire la relazione di Gianna Zamaro – direttore area politiche sociali della direzione centrale della salute del Friuli Venezia Giulia sul ruolo del terzo settore nelle politiche della disabilità, e di Carlo Francescutti – direttore integrazione sociosanitarie e responsabile Sil dell’Aas n.5 Friuli Occidentale, sulle innovazioni e prospettive nelle modalità di sostegno alla disabilità.

Il Comitato organizzatore Cops, costituito nel novembre 2015 e rappresentativo delle organizzazioni che operano in convenzione con le Aziende per l’Assistenza Socio Sanitaria della Regione, è una rete di undici organizzazioni che gestiscono centri diurni e residenziali e hanno in carico oltre duecento persone con disabilità. Ad oggi ne fanno parte Anfamiv – Udine, Insieme si Può – Reana del Rojale, Hattiva Lab – Udine, Il Mosaico – Codroipo, Il Samaritan – Ragogna, Cooperativa sociale Itaca, La Pannocchia – Codroipo, Comunità del Melograno – Pradamano, Comunità Piergiorgio – Udine, Fondazione Valentino Pontello– Majano e la Comunità di Rinascita – Tolmezzo.

Il Convegno è patrocinato dalla Regione, dalla Fondazione Friuli e dal Comitato Sport Cultura Solidarietà. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. È consigliata la prenotazione rivolgendosi alla segreteria organizzativa info@comitatocops.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!