Protocollo di intesa tra associazioni partigiane

2 Marzo 2018

AQUILEIA. Le associazioni partigiane di Italia e Slovenia, operanti lungo il confine di Stato, hanno concordato – si legge in un comunicato – un comune percorso di cultura, pace e democrazia, nel più vasto ambito di un’Europa unita e solidale. A tale scopo firmeranno un protocollo d’intesa alla presenza dei rispettivi Presidenti Nazionali: per l’ANPI, l’on. Carla Nespolo, per la ZZB NOB, Tit Turnšek. L’incontro avrà luogo sabato 3 marzo alle 15.30 nella sede municipale di Aquileia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!