Open day alla Roncadin che “vola” nel produrre pizze

12 Settembre 2015

MEDUNO. Oltre 600 partecipanti all’open day della Roncadin di Meduno (Pordenone), che ha organizzato oggi, sabato 12 settembre, una festa dedicata ai dipendenti e alle loro famiglie per celebrare insieme un anno di lavoro, ricco di successi e nuovi progetti. Nello stabilimento di via Monteli a Meduno si producono pizze e snack di alta qualità, destinati all’Italia e all’estero. Negli ultimi anni l’azienda ha conosciuto una forte crescita: nel 2014 il fatturato è aumentato di oltre il 30% rispetto all’anno precedente, raggiungendo gli 80 milioni di euro.

0003102roncadin_webAll’evento non poteva mancare la famiglia Roncadin, che è alla guida dell’azienda. Presenti in particolare l’amministratore delegato Dario Roncadin e il padre Edoardo, che nel 1992 ha fondato l’azienda con i fratelli Siro e Renzo. «Quella di Roncadin è una grande famiglia, che continua a crescere e a diventare più numerosa – ha affermato l’ad Dario Roncadin -. Il nostro legame con il territorio è forte e vogliamo che si rafforzi ulteriormente. È grazie al lavoro, all’impegno, alla professionalità e alla competenza di tutte le persone che lavorano nella nostra azienda che stiamo raggiungendo risultati che ogni anno sono sempre più brillanti. Il nostro obiettivo è proseguire su questa strada e continuare a crescere».

Durante la giornata sono previsti momenti di gioco e intrattenimento per grandi e piccini e assaggi dei prodotti utilizzati per le pizze. Lavoratori e familiari hanno inoltre potuto visitare in anteprima la nuova linea produttiva, che occupa un’area di 5 mila metri quadrati e che, a pieno regime, sfornerà 90 mila pizze surgelate al giorno, che si aggiungeranno alle 300 mila prodotte dalle tre linee attuali. In questo modo la produzione raggiungerà le 390 mila pizze prodotte al giorno. Il piano di sviluppo di medio-lungo periodo, prevede che la produzione raggiunga entro il 2020 le 500 mila pizze al giorno. Proprio per far fronte alle nuove esigenze produttive, nel 2015 sono state inserite 30 nuove persone nello stabilimento, superando così i 400 lavoratori tra dipendenti e collaboratori. L’età media è 35 anni e il 75% è donna.

Per il 2015 le prospettive sono di un’ulteriore crescita del 25% con l’obiettivo di arrivare a quota 80 milioni di pezzi prodotti, tra pizze e snack. Attualmente il 32% del fatturato è generato da clienti italiani, mentre il restante 68% da clienti stranieri, principalmente Gran Bretagna (25%), Germania (17%) e Stati Uniti (6%). «La qualità delle pizze Roncadin è riconosciuta e apprezzata in tutto il mondo. L’alta qualità dei prodotti e il marchio made in Italy sono la nostra forza. È un onore per noi portare il sapore e l’eccellenza italiana anche all’estero» ha detto Edoardo Roncadin, fondatore dell’azienda.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!