Mega delegazione Coldiretti al maxi raduno di Milano

17 Maggio 2014

Ci saranno anche la presidente della Regione Debora Serracchiani e il vice presidente Sergio Bolzonello con la Coldiretti Fvg che sarà presente, con una mega delegazione di 800 dirigenti, guidata dal presidente Dario Ermacora, dal direttore Danilo Merz, e dai presidenti e dai direttori delle federazioni provinciali di Udine, Pordenone, Gorizia e Trieste, al maxi appuntamento della Coldiretti a Milano del 21 maggio a Fiera Milano City.

Qui, dalle 9.30, si confronteranno amministratori, presidenti di Regione, dirigenti di Coldiretti di fronte a 10 mila imprenditori agricoli per la prima vera prova di anticipo dell’Expo 2015. Si parlerà di Europa, ma anche di legalità alla presenza del ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, del Commissario Generale di sezione per il Padiglione Italia Expo 2015 Diana Bracco, del procuratore Giancarlo Caselli presidente del comitato scientifico dell’Osservatorio sulla criminalità nell’agroalimentare e molti altri rappresentanti del mondo economico, istituzionale, della cultura e dello spettacolo. Sarà anche aperta l’esposizione “Con trucchi ed inganni l’Unione Europea apparecchia le tavole degli italiani”, con tutti i casi concreti e paradossali di una Europa ancora troppo lontana dagli interessi dei cittadini, come dimostra l’indagine elaborata da Ixè che sarà presentata nell’occasione.
 
L’agricoltura è il settore più integrato e più direttamente coinvolto nel contesto europeo e ha contribuito in modo determinante alla realizzazione dell’Unione, che nonostante i limiti non è riuscita a frenare esperienze imprenditoriali uniche ed innovative in grado di generare lavoro e reddito. “L’agricoltura che ama l’Italia” sarà raccontata e rappresentata dal vivo con esempi concreti nell’ambito dell’open space “Anticipando EXPO”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!