Martines (candidato Pd) con Renzi alla caserma Osoppo

11 novembre 2017

UDINE. «Sono stato presente alla visita di Matteo Renzi alla caserma Osoppo di Udine perché mi è sembrata un’ottima occasione per sottolineare l’azione positiva del Governo a favore della nostra città. Mi auguro che tutti i governi continuino a muoversi su questa traccia». Lo ha dichiarato Vincenzo Martines, candidato a sindaco di Udine per il centrosinistra, a margine della tappa nel capoluogo friulano del segretario nazionale del Pd. «È molto significativo che il Governo abbia stanziato 18 milioni di fondi nazionali per il progetto di riqualificazione di una struttura dismessa – ha commentato Martines –, che verrà così restituita al tessuto cittadino in un’ottica di valorizzazione complessiva del territorio comunale».

Secondo Martines, questo progetto testimonia «come la politica nazionale e l’amministrazione locale possano funzionare bene e produrre buoni risultati lavorando insieme intorno a un obiettivo». Il candidato a sindaco di Udine si è detto convinto che «per realizzare compiutamente grandi progetti di questo genere, bisogna essere capaci di rapportarsi in modo costruttivo con la rete del privato sociale e con gli investitori sul territorio. Se è stato fondamentale l’apporto del Governo in termini finanziari, altrettanto cruciale – ha concluso – sarà l’impegno in loco per mettere a frutto relazioni e costruire nuove collaborazioni».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!