L’Ethnic Festival a Gradisca

14 Aprile 2016

GRADISCA. Torna il tradizionale appuntamento primaverile con l’Ethnic Festival (quest’anno focus sulla conoscenza). Gradisca d’Isonzo ospiterà l’evento dal 22 aprile al 1 maggio. Due fine settimana all’insegna dello scambio tra culture ma anche un’occasione unica per degustare cibi e bevande di tutto il mondo e approfondire le proprie conoscenze grazie al contributo di esperti conoscitori delle tradizioni, degli usi e dei costumi dei vari popoli. I visitatori potranno curiosare tra gli stand allestiti nel parco di piazza Unità, a Gradisca, e saranno accompagnati in un percorso interculturale che è propedeutico anche alla crescita economica del territorio.

La manifestazione, organizzata dall’associazione Nuovi Universi Etnici, in collaborazione con l’associazione Progetto Futuro di Cervignano, sarà presentata venerdì 15 aprile, alle 11, nella sala consiliare del municipio di Gradisca. Oltre all’organizzatore, Lucio Vittor, sarà presente il sindaco di Gradisca d’Isonzo, Linda Tomasinsig. Tra gli eventi principali in programma ci sono la “Notte del Mundialito” e la “Notte bianca”. La vera novità del 2016 sarà la “Notte rosa”, giovedì 28 aprile, dedicata alle donne e alla bellezza. Quest’anno, per la prima volta, è stata inserita nel programma della manifestazione la premiazione delle atlete del “Torneo femminile delle Nazioni 2016”.

Condividi questo articolo!