Le star giamaicane hanno “svelato” i loro segreti

27 Luglio 2019

LIGNANO. “Allo Stadio con i Campioni” con maestri d’eccezione per i giovani lignanesi che, sulla pista del Teghil, sono stati protagonisti di una mini olimpiade con il dream team giamaicano guidato dalle stelle Fraser, Thompson e Powell. Velocità, salto in lungo, ostacoli, resistenza e staffetta, queste le specialità in cui si sono cimentate squadre miste composte da ragazzi e atleti caraibici, pronti a svelare i loro “segreti” e rispondere alle curiosità dei più giovani che, con il coordinamento del tecnico Giuseppe Brunello, hanno preso parte alla 6^ edizione del progetto promosso dalla Nuova Atletica dal Friuli in collaborazione con l’amministrazione di Lignano.

Partire dai blocchi avendo a fianco le stelle della velocità Shelly-Ann Fraser ed Asafa Powell, ricevere il testimone dalla campionessa olimpica e mondiale Elaine Thompson, scoprire la tecnica migliore per staccare alla pedana del lungo e attaccare l’ostacolo grazie ai consigli del numero uno giamaicano Tajay Gayle (8,24m) e di Megan Simmons (PB 12”63), sono solo alcune delle emozioni che i ragazzi porteranno a casa dall’iniziativa realizzata in sinergia con Despar che, dopo aver sostenuto le gare giovanili inserite nell’ambito del 30° Meeting Sport Solidarietà dello scorso 9 luglio a Lignano, ribadisce l’impegno in prima linea a favore dello sport quale strumento per l’educazione delle future generazioni.

Avvicinare i ragazzi allo sport promuovendo sani valori ed uno stile di vita salutare grazie alla disponibilità di atleti di fama internazionale considerati dai più giovani dei modelli di riferimento, questa la finalità dell’iniziativa che, come ricordano l’Assessore allo Sport di Lignano Alessandro Marosa e il Presidente della Naf Giorgio Dannisi, sta riscuotendo sempre più consensi tanto che Lignano è stata scelta dalla Gazzetta dello Sport come sede del primo Track&Field Summer Camp, culminato con questo speciale appuntamento.

Le foto sono di Paolo Sant.

Condividi questo articolo!