L’app in realtà aumentata conquista il podio

2 Marzo 2015

ScreenShotDISTINTAUDINE – Un’app “in realtà aumentata” per scoprire come un nuovo elettrodomestico si abbina alla nostra cucina, quanto spazio occupa e dove sta meglio. L’idea, realizzata dall’azienda udinese di comunicazione digitale iVision per la veneta De’Longhi, leader nel mercato delle macchine da caffè e dei piccoli elettrodomestici, ha conquistato la giuria dell’ultimo Mediastars – concorso nazionale del settore comunicazione – aggiudicandosi il premio speciale per il “visual” nella sezione “Corporate Identity”.

Il progetto è stato selezionato tra oltre 580 proposte in concorso, valutate da una giuria di 146 esperti provenienti da tutta Italia. “Un riconoscimento che ci rende ancora più fieri di lavorare con realtà di rilievo internazionale come De’Longhi – commentano in iVision – proponendo le nostre tecnologie e la nostra creatività”.

L’app realizzata riguarda 4 elettrodomestici della nuova collezione “Distinta” De’ Longhi – un bollitore, due tipi di tostapane e una macchina per il caffè americano – lanciati qualche mese fa sul mercato inglese. Con lo slogan “Design your breakfast experience” De’ Longhi invita i consumatori a “figurarsi gli oggetti della collezione nella propria cucina” grazie alla tecnologia della realtà aumentata. Basta scaricare l’app gratuita  e l’apposito marker, stamparlo e posizionarlo sul piano cucina. Puntandolo con un dispositivo mobile si possono inserire in modalità virtuale diversi elettrodomestici l’uno accanto all’altro, mixare colori e combinazioni, spostarli sul ripiano e “scattare” delle istantanee da condividere via email o sui principali social network.

“L’idea – fa sapere l’azienda veneta – è nata per coinvolgere il consumatore in un modo diverso ed innovativo e favorire un approccio più diretto e coinvolgente con la nuova collezione, caratterizzata da un design particolarmente esclusivo frutto di un mix di ricerca estetica e finiture di pregio”. L’applicazione è stata realizzata su un backoffice progettato ad hoc attraverso il quale la De’ Longhi può gestire in autonomia la pubblicazione di prodotti in 3D e configurarla a seconda dei diversi mercati di riferimento. La nuova collezione, e la relativa app, infatti, sono stati lanciati per ora solo sul mercato inglese ma saranno presto estesi anche ad altri Paesi.

Oltre all’app Distinta Collection, il Mediastars ha premiato anche altri progetti realizzati dai giovani imprenditori friulani nella sezione web. I riconoscimenti saranno consegnati durante l’evento ufficiale che si svolgerà a Milano in primavera.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!