La Pro Gorizia (s)travolta per 5 a 0 dal Fontanafredda

22 Settembre 2019

GORIZIA. La Pro Gorizia crolla nel primo pomeriggio d’autunno e capitola 5 a 0 contro il Fontanafredda. Meglio il Fontanafredda nel primo tempo che gioca una gara ordinata contro una Pro un po’ in confusione. La gara resta in equilibrio fino al 20’pt quando Lisotto dal fondo mette al centro un pallone e trova Salvador ben posizionato che mette in rete in diagonale. La Pro prova a reagire ma fatica a rendersi pericolosa e al 43’pt arriva la doccia gelata: su azione di calcio d’angolo Gurgu ben posizionato in area colpisce e raddoppia.

Nella ripresa la Pro sembra dare qualche segnale di risveglio e al 6’st troverebbe anche la rete che riaprirebbe i giochi con Chiarolanza, ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Due minuti dopo la gara si chiude, all’8’st Del Ben viene atterrato in area e l’arbitro concede il rigore, dal dischetto va Zusso che trasforma. Al 12’st ancora Fontanafredda pericoloso con Toffoli che colpisce al volo dopo cross di Ceschiat. Al 28’st la gara si chiude del tutto, palla persa sulla trequarti dai biancazzurri, probabilmente a seguito di un fallo, Toffoli mette al centro per Gurgu che solo in area appoggia in rete per la doppietta personale. Al 33’st bel tiro al volo di Lisotto sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il tiro però sbatte contro la gamba di un difensore ed esce. Al 48’st arriva addirittura la quinta rete rossonera con Zusso su punizione.

Mercoledì sera alle 20 nuovamente allo stadio “E.Bearzot” – Campagnuzza le due squadre si incontreranno nuovamente per i quarti di Coppa Italia.

PRO GORIZIA – FONTANAFREDDA
MARCATORI: 20’pt Salvador, 43’pt e 28’st Gurgu, 9’st e 48’st Zusso.
PRO GORIZIA: Contento, Crevatin, Derossi (1’st Chiarolanza), Cerne, Visintin (13’st Hoti), Piscopo L., Samotti (1’st Cantarutti), Catania, Pillon (31’st Millo), Ietri, Grion; allenatore: Coceani.
FONTANAFREDDA: Strukelj, Bigaram, Ceschiat (40’st Rosolen), Zusso, Gregoris, Gerolin, Toffoli, Lisotto, Salvador, Del Ben (30’st Gamt), Gurgu (30’st Spessotto); allenatore: Moro.

Condividi questo articolo!