In vacanza a Tarvisio, a “respirare” i terpeni…

16 Giugno 2019

TARVISIO. Da giugno a settembre, la montagna è una meta perfetta per le vacanze in famiglia, con i bambini. Ne è una dimostrazione Tarvisio, che arricchisce l’offerta per l’estate 2019 con il programma Forest Camp, un contenitore di eventi, attrazioni e servizi per grandi e piccoli, concepiti per promuovere le attività all’aria aperta, immersi in un panorama mozzafiato.
L’offerta si compone di molteplici attrazioni, ma anche di un fitto calendario per i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre che ogni mercoledì, venerdì, sabato e domenica, propone attività di animazione all’aria aperta e laboratori didattici: “chi si nasconde nel bosco”, “face painting”, giocolieri, “i tesori della montagna”, “nel bosco con gli gnomi” e tante altre iniziative per bambini dai 3 agli 11 anni.

Monte Montasio

Forest Camp Card è la chip card nominativa che permette di entrare a prezzo agevolato nelle strutture convenzionate a Tarvisio e nella Val Canale, di partecipare alle attività di animazione organizzate da PromoTurismoFvg e di fruire di speciali sconti e promozioni. Forest Camp Card può essere attivata per 3 giorni, al costo di 35 euro, oppure per 7 giorni, a 50 euro.

Tra le 10 esperienze, anche una novità da vivere con i bambini, per insegnare ai più piccoli ad amare la natura e ad apprezzare la montagna d’estate. Si tratta del Forest Bathing – Bagno nel Bosco: è un’esperienza intensa e profonda a contatto con la foresta. Recenti studi dimostrano che il corpo sta meglio quando è in armonia con la natura. In particolare, a beneficiarne sono il sistema nervoso e quello immunitario, la frequenza cardiaca e la capacità di concentrazione e memorizzazione. Nello specifico, l’inalazione dei “terpeni”, sostanze organiche volatili che si trovano nella foresta di Tarvisio, svolge un’azione anti infiammatoria e stimola le difese immunitarie.

Ecco quindi che un’attività di immersione nel bosco, in compagnia di una Forest Therapy Guide esperta, permette di godere appieno dei benefici della natura, grazie all’aiuto della quale, divertimento, rigenerazione psicofisica, recupero del ritmo naturale, rilassamento, ritrovo della propria energia sono possibili. Basta compiere semplici e piacevoli attività ricreative di ascolto e consapevolezza di se stessi, dell’albero e di tutto il bosco con i suoi elementi che coinvolgono tutti i sensi. L’attività è adatta a persone di tutte le età.

Ma naturalmente c’è molto altro, come Il Rifugio dei Folletti, una fattoria didattica ospitata dall’Azienda Agricola Kratter, per conoscere gli animali, imparare a rispettarli e acquisire tante nozioni utili e interessanti; l’Approccio all’arrampicata, attività studiata appositamente per i più piccoli, per far provare loro l’emozione dell’arrampicata sportiva; Speleologia e acque sotterranee, una suggestiva esperienza in grotta che prevede un approfondimento del fenomeno carsico delle acque sotterranee e la visita allo spettacolare Fontanon di Goriuda in Val Raccolana. Il Parco internazionale geominerario Miniera di Raibl è l’ex miniera di piombo e zinco, tra le più importanti d’Europa, trasformata in ecomuseo. Percorrendo parte delle gallerie a bordo di un trenino elettrico o a piedi, ci si può addentrare nel cuore della terra alla scoperta di minerali e tecniche di estrazione.

Da citare infine: Parco Avventura Sella Nevea (parco divertimenti dove provare l’emozionante Tarzaning), Funbob (da un monte a tutta velocità, a bordo di un bob su rotaia), Passeggiate Naturalistiche (mezza giornata), Montasio da vivere e gustare – Sella Nevea (Nordic Walking), Gite in carrozza, Dog trekking a Fusine.

Per info e prenotazioni, contattare il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano 0428 2392 – consorzio@tarvisiano.org o visitare il sito www.tarvisiano.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!