I colori e l’allegria del twirling con i campionati europei

22 Aprile 2019

LIGNANO. Gli European Championship Baton Twirling Nbta Europe 2019 sono iniziati a Lignano Sabbiadoro con la grande parata d’apertura e tutti i team partecipanti a sfilare entrando al Palabellaitalia tra gli applausi del pubblico. I Campionati Europei di Baton Twirling nelle discipline individuali, di coppia e di squadra si sono conclusi a Pasqua, portando in Friuli Venezia Giulia i migliori atleti di tutto il continente per sfidarsi eseguendo balli, salti, lanci, volteggi e tanti sorrisi elargiti con semplicità e maestria, arricchiti dalla presenza di strumenti come il bastone o i pompon.

Quest’anno è l’associazione Nbta Italia che, col presidente nazionale Maurizio Chizzoli, ha organizzato nel villaggio Bella Italia & Efa di Lignano, questo che è il più importante evento dell’anno a livello europeo. Naturalmente l’Italia era rappresentata da molti ospiti provenienti da tutto lo stivale, atleti e campioni per confrontarsi con i migliori twirlers esteri. Oltre alla manifestazione agonistica vera e propria, ci sono stati stage e corsi di aggiornamento tecnico per tutti i partecipanti. Questi si sono svolti nella palestra che sovrasta la piscina olimpica del Bella Italia e le docenti erano tra le più famose del mondo. 17 Paesi europei presenti all’appello, con oltre 680 atleti che con docenti, accompagnatori e parenti hanno raggiunto un totale di oltre 4.000 presenze che con i loro colori sgargianti hanno invaso Lignano.

Questa volta l’Italia sarà rappresentata da tantissimi tra i migliori atleti, che sono giunti a Lignano Sabbiadoro per il più importante premio d’Europa. L’evento ha coinvolto tutte le squadre della nazione, da Prata di Pordenone a Mazara del Vallo (TP), Sardegna compresa, che nelle tantissime categorie previste, si sono sfidati per quattro giorni sul parquet del Palabellaitalia, offrendo uno spettacolo incredibile, grazie all’iniziativa del presidente nazionale dell’associazione Maurizio Chizzoli. Marino Firmani, il project manager di Bella Italia, ha tifato soprattutto per gli italiani più giovani che con grande determinazione stanno dimostrando che non hanno paura di affrontare nessuno.

Il nuovo parquet di Lignano Sabbiadoro, unito all’ospitalità di Bella Italia & EFA Village, sta diventando sempre più il riferimento per tantissimi sport a livello nazionale, europeo e mondiale. La disponibilità di alloggi di ogni categoria, rinnovati esternamente e internamente, diversi ristoranti e bar all’interno di un perimetro recintato e controllato, con un campo da calcio e una piscina olimpica al coperto 50x25m (omologati) con una semi-olimpica da 25×12,5, due campi da calcetto e pallamano, quattro da pallacanestro e pallavolo, oltre a due palestre con i migliori attrezzi e il palazzetto multifunzionale dello sport, ne fanno un fiore all’occhiello per la regione.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!