Grande attesa per la finale del contest “SING in TIME…è il tuo momento”

30 Dicembre 2017

TORREANO DI MARTIGNACCO – Grande attesa per la finale del contest “SING in TIME…è il tuo momento”, organizzato da Città Fiera in collaborazione con The Groove Factory e Udinese Tv, dedicato a tutti i nuovi talenti canori con età compresa tra i 10 e i 30 anni. Dopo i live dei 35 candidati davanti a una giuria popolare su un vero set televisivo, gli organizzatori sono al lavoro per decretare quali saranno i cantanti che parteciperanno alla finale del 6 Gennaio 2018 a Città Fiera. Il valore del voto della giuria tecnica è il 50% del totale, a questo sarà aggiunto il voto della giuria online del 30% e quello della giuria popolare live con il 20%. Gli 8 finalisti verranno giudicati esclusivamente dalla giuria tecnica formata da 3 esperti del settore: il cantautore Bungaro, il promoter Umberto Labozzetta e la speaker radiofonica Linda Fiore.

Bungaro, pseudonimo di Antonio Calò, è un cantautore Italiano che ha scritto per numerosi artisti italiani e internazionali. Ha partecipato due volte al Festival di Sanremo nel 1988 con il brano Sarà forte (con il quale vince il Premio della Critica) e 1991 con E noi qui assieme a Marco Conidi e Rosario Di Bella. Nel 1998 vince nuovamente il Premio della Critica Mia Martini a Sanremo con il brano Senza confini, proposto da Eramo & Passavanti (1998), e nel 2003 con Lividi e fiori, interpretata da Patrizia Laquidara (2003). Nel 2004 è di nuovo al Festival di Sanremo con Guardastelle, canzone contenuta nel quinto album, L’attesa, con cui vince il Premio Volare migliore Musica al Festival di Sanremo e il Premio Lunezia al “Valore letterario dei testi nelle canzoni italiane”. Nel 2018 parteciperà al festival della Canzone Italiana di Sanremo con Ornella Vanoni e Pacifico.

Umberto Labozzetta è una figura creativa e professionale che annovera competenze in materia di comunicazione e relazioni pubbliche in campo musicale. La sua carriera inizia alla fine degli anni ’80, quando si trasferisce a Ibiza e inizia a collaborare per l’emittente “Radio Diario de Ibiza” dove conosce Valerio Gallorini e Claudio Cecchetto di Radio Deejay che gli propongono di entrare a far parte del team dell’emittente milanese. In questo modo, Labozzetta inizia a lavorare nel mondo della radiofonia. Rimane a Radio Deejay per quasi 8 anni occupandosi delle relazioni esterne, dello sviluppo del network e dell’ufficio promozione e stampa. Da quel momento in avanti il suo percorso professionale è segnato chiaramente dalla musica e Umberto sente l’esigenza di implementare le sue conoscenze di un campo così vasto e affascinante. Grazie ad un amico, conosce Filippo Sugar (figlio di Caterina Caselli) che gli propone di lavorare come responsabile dell’ufficio promozione presso la Zac Music e addetto alle Pubbliche Relazioni per le Messaggerie Musicali (ora Mondadori Center). In seguito gli viene affidata la promozione radio-tv in Sugar e il primo progetto che Umberto è incaricato di seguire è una giovane cantautrice di nome Elisa. Il lavoro di promozione con Elisa è molto intenso e, da promoter, Umberto vince due festival di San Remo consecutivi, uno con Elisa e l’altro con gli Avion Travel. Grazie all’esperienza acquisita in 5 anni di attività nel gruppo Sugar Labozzetta decide di proseguire la via della promozione musicale creando la Lab Promotion srl che, dal 1999 ad oggi ha lavorato per Antonello Venditti, Francesco Renga, Gianluca Grignani, Marina Rei, Elio e le Storie Tese, Gialappa’s Band, Oro, Daniele Groff, Gerardina Trovato, Ulivieri, Pier Cortese, Mario Venuti e altri artisti.

Linda Fiore è giornalista, conduttrice e speaker radiofonica per l’emittente Radio Latte e Miele Fvg.

“SING in TIME…è il tuo momento”, ha come obiettivo la ricerca di nuovi talenti nel campo della musica e i tre giurati decreteranno i vincitori di due categorie: cantanti singoli con canzone cover oppure cantanti singoli con canzone inedita. Ai vincitori di entrambe le categorie sarà assegnata una borsa di studio del valore di 750 Euro da utilizzare per la formazione della propria attività artistica.

Info e regolamento: www.cittafiera.it

Condividi questo articolo!