Grado sarà dolce: 22 e 23

17 Novembre 2014

GRADO. Aspiranti pasticceri, appassionati di dolci e amanti del pane, saranno tutti benvenuti alla manifestazione “Grado Dolce Grado” in programma nel fine settimana del 22 e 23 novembre prossimi dove, all’interno dell’elegante cornice del Grand Hotel Astoria, si terranno corsi gratuiti di pasticceria e di panificazione, aperti a principianti, esperti, adulti e bambini. I laboratori, una decina in tutto, saranno organizzati attorno a quattro tematiche: “la pasticceria mitteleuropea”; “dolci di tendenza: cake design”; “la salute incomincia a tavola” (dedicato al pane) e “un gioco da bambini”, rivolto esclusivamente ai più piccoli.

Grado-dolce-Grado-2014-706x1024Sabato 22 novembre ad aprire il goloso fine settimana sarà, Il cake design, ovvero i dolci di tendenza, che vedrà il noto maestro pasticcere Valando Mentore svelare i segreti di quest’arte creativa. Nel pomeriggio invece spazio alla pasticceria Mitteleuropea con rinomati pasticceri, provenienti anche dalle vicine Slovenia e Croazia che stupiranno con le loro ricette, che i corsisti potranno poi replicare a casa. Tra gli altri, grande attesa per lo chef Janez Bratos, patron del ristorante JB di Lubiana, che nel 2010 è entrato nei migliori 100 ristoranti del mondo.
Dall’Istria ci sarà poi Bojan Vukovic, chef del ristorante Meneghetti di Valle, che presenterà i “Ravioli di Albona”, dolce istriano da lui rivisitato e di sorprendente bontà. E ancora da Trieste, la notissima pasticceria Eppinger con Sebastiano Scaggiante presenterà una raffinata interpretazione di un classico dolce della tradizione triestina. Infine, da Grado lo chef Attias – co-patron, col fratello Allan, dell’Androna – porterà una ricetta creativa elaborata partendo dal panettone: sarà una dolce d’inebriante sorpresa. Ad ogni presentazione seguirà l’assaggio del dolce.

Domenica 23 novembre sarà invece tutta dedicata al pane. FVG Via dei Sapori ha lanciato la scorsa primavera una campagna per tornare al pane sano e buono, a lievitazione naturale. Maestri panificatori faranno letteralmente mettere le mani in pasta ai partecipanti, che impasteranno il pane usando il lievito madre. Ma i maestri panificatori faranno giocare anche i bambini ai quali sarà insegnato a dare forma al pane e ai dolci, che poi cucineranno e assaggeranno.

Per info e prenotazioni contattare Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori Tel. 0432 538752 info@friuliviadeisapori.it oppure il Servizio Turismo del Comune di Grado Tel. 0431.898221 turismo@comunegrado.it E’ possibile trovare il programma completo sul sito www.grado.info

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!