Gli anti passaggi a livello scrivono… alla Befana

6 Gennaio 2019

UDINE. Il Comitato per l’eliminazione dei 5 passaggi a livello a Udine le sta provando tutte pur di farsi ascoltare (e ottenere risposte) dal mondo politico. Ora con una lettera alla Befana. Anzi, un lenzuolo!

“Cara Befana, oggi da Via Del Bon – si legge in un comunicato – ti chiediamo un favore: potresti ricordare a coloro che ci governano ora, in Regione e a Roma, che in campagna elettorale si erano dichiarati favorevoli all’eliminazione dei 5 passaggi a livello che tagliano Udine in due? Cara Befana, se questi politici si erano dichiarati favorevoli all’eliminazione dei passaggi a livello, dopo mesi che sono al governo, perché non hanno ancora fatto nessuna mossa in proposito? E meno male che quasi tutti i merci sono già stati dirottati nella tratta interrata! Ma continuano le aperture e chiusure, ogni venti minuti o mezz’ora, delle sbarre dei passaggi a livello! Cara Befana, se invece di abitare dove abiti (che non sappiamo dove sia), anche tu abitassi in una zona vicino ai passaggi a livello, sono sicura che ti daresti da fare per farli eliminare! Cara Befana, ti chiediamo un regalo, porta la nostra richiesta di eliminare i 5 passaggi a livello a coloro che ci governano ora! Grazie cara Befana!”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!