Gara fiacca col Tricesimo: Pro Gorizia rimedia un punticino

10 Novembre 2019

GORIZIA. La Pro Gorizia non conferma i buoni segnali mostrati in Coppa Italia e porta a casa solamente un punticino dalla gara contro il Tricesimo. La gara si svolge su ritmi bassi, con la Pro che costruisce di più, ma pecca di imprecisione al momento di concludere a rete. Tricesimo che difende bene e riparte mettendo spesso in difficoltà la retroguardia goriziana.

Al 17’pt la prima emozione, bel cross di Favero dalla fascia che trova a centro area Marco Piscopo che colpisce di testa centrando in pieno la traversa. Al 19’pt ancora Pro in avanti, Favero fa partire un gran tiro da fuori area, Ganzini non trattiene sul pallone si avventa Marco Piscopo che viene atterrato da un difensore, ma l’arbitro decide di non assegnare il rigore. Al 27’pt alla prima occasione il Tricesimo passa, calcio di punizione laterale battuto da De Blasi, il pallone balla in area e arriva sui piedi di Llani che insacca. Al 34’pt la Pro trova il pareggio grazie ad una magistrale punizione di Grion dal limite dell’area che si spegne in rete sotto al sette. Al 36’pt è il giovane Kofol a provarci da lontano ma Ganzini è attento e respinge in angolo.

La ripresa è una fotocopia del primo tempo con una Pro a marcia ridotta, e il Tricesimo che si rende pericoloso in alcune occasioni. Al 2’st tiro di Bertossio ma Contento è attento e respinge in corner. Al 23’st Hoti trova Catania sul secondo palo che conclude al volo ma il suo tiro termina alto. Al 38’st la difesa ospite rischia il pasticcio, Cussigh nel tentativo di rinviare colpisce i piedi di Hoti e il pallone termina a pochi metri dal palo. Successivamente il Tricesimo reclama un rigore per l’atterramento di Cozzi lanciato a rete, ma l’arbitro decide per la simulazione e l’ammonizione all’attaccante friulano. Al 43’st l’ultima occasione è sui piedi di Grion che si accentra e dal limite dell’area fa partire un gran tiro che però va a sbattere sul palo senza che nessuno riesca a ribadire in rete.

PRO GORIZIA – TRICESIMO 1-1
MARCATORI: 27’pt Llani (TRI), 34’pt Grion (P.G.)
PRO GORIZIA: Contento, Battaglini (33’st Millo), Derossi, Cerne, Favero (4’st Catania), Piscopo L., Kofol (1’st Crevatin), Samotti, Ietri (15’st Hoti), Piscopo M. (15’st Pillon), Grion; allenatore: Coceani.
TRICESIMO: Ganzini, Pretato, Dedushaj (26’st Fadini), Osso Armellino, Gerometta, Cussigh, Del Piero, Bertossio (35’st Condolo), Llani, De Blasi, Balzano (26’st Cozzi); allenatore: Zucco.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!