Delegazione Piccolo Principe in udienza dal Papa

14 Marzo 2019

CASARSA. Saranno 25 tra soci e familiari della cooperativa Il Piccolo Principe di Casarsa che Papa Francesco riceverà in udienza il prossimo 16 marzo in Vaticano a Roma. L’occasione dell’incontro è data dall’anniversario per i 100 anni di attività di Confcooperative, a cui la cooperativa sociale casarsese è associata da molti anni. La delegazione sarà composta dai rappresentati delle cooperative di tutto il territorio nazionale.

“Si tratta di un evento a cui teniamo molto e che vogliamo condividere con la comunità – ha spiegato Luigi Cesarin, presidente de Il Piccolo Principe -. La nostra cooperativa ha risposto con entusiasmo all’invito e saremo oltre 25 persone a partecipare all’udienza con il Pontefice insieme ad altri rappresentati di una delegazione regionale di Confcooperative. Il Papa rappresenta per noi un punto di riferimento riguardo ai valori dell’accoglienza e del rispetto per la dignità umana, un faro che illumina il nostro cammino in un periodo di grandi sfide, un grande uomo che ci ricorda ogni giorno che, come cristiani, siamo chiamati ad essere attenti alle fragilità di ogni persona”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!