Il consumo consapevole tema di un libro alla Friuli

8 Dicembre 2016

UDINE. Attraverso i nostri gesti quotidiani possiamo sostenere la tutela dell’ambiente, i diritti dei lavoratori, la filiera corta, l’agricoltura biologica, il commercio equo e solidale, il tessile pulito, la finanza etica, la semplicità volontaria e contribuire alla nascita di una nuova economia mettendo al centro le persone, le relazioni, i diritti. Alcune semplici proposte concrete verranno illustrate in occasione della presentazione del libro “Il Consumo critico – Una relazione solidale tra chi acquista e chi produce”.

L’autrice Francesca Forno, docente di sociologia dei consumi all’Università di Bergamo, dialogherà con alcuni attori locali del “movimento dell’economia eco-solidale”. L’appuntamento è per venerdì 9 dicembre alle 18 nella Libreria Friuli, in Via dei Rizzani, 1 a Udine. Saranno presenti: Matteo Pezzotti – Gas Furlan Gruppo di Acquisto Solidale, Daniele Manente – Bilanci di Giustizia di Udine, Lorenzo Croattini – Bottega del Mondo di Udine, David Antonutti – Gruppo Iniziativa Territoriale dei Soci di Udine di Banca Popolare Etica, Emilia Accomando – Stop TTIP Comitato di Udine, Francesco Cautero – Coordinamento Libera di Udine. Modererà l’incontro Raffaella Cavallo – Radio Rai Regione.

Condividi questo articolo!