Caccia alla volpe (simulata) nei bastioni di Palmanova

23 settembre 2017

PALMANOVA. Sarà la prima volta per Palmanova. Domenica 24 settembre, tra la Piazza e i Bastioni, più di 40 cavalli e una decina di cani simuleranno una delle attività equestri più antiche e tradizionali: una caccia alla volpe. Ma sarà assolutamente incruenta. L’obiettivo della competizione è infatti la cattura di un fantoccio di paglia, imbevuto degli odori dell’animale, trainato da un’amazzone. “Un nuovo grande evento che animerà i Bastioni della città stellata. Palmanova città dell’ippica, dove poter cavalcare e dove poter organizzare grandi manifestazioni internazionali e di forte richiamo turistico” commenta il Sindaco Francesco Martines. “La città partecipi attivamente a queste iniziative, accogliendo i partecipanti con il giusto calore. Per questo motivo abbiamo voluto che i partecipanti sfilino al centro della Fortezza”.

Cavalli e cavalieri passeranno quindi anche in Piazza Grande, verso le 11.45. Partendo dal campo ostacoli, entreranno da Porta Udine, percorrendo il Borgo, sfilando sulla piazza per poi proseguire su Contrada Donato, fino all’ex caserma Filzi. Da qui raggiungeranno l’esterno della cinta muraria, realizzando un giro completo dei Bastioni. Il tutto terminerà verso le 14.30. Saranno possibili alcune chiusure temporanee dei borghi e delle strade esterne alle porte per permettere il passaggio dei cavalli. Si invitano i cittadini, che vogliano solo passeggiare sui Bastioni con il proprio cane, a percorrere l’anello basso, lungo il fossato, per non ostacolare lo svolgersi della manifestazione. L’evento è organizzato dalla Società di caccia alla volpe Gonzaga Estense di Mantova e dal Circolo Ippico di Palmanova.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!