Asilo: contributi alle famiglie

21 Febbraio 2014

CIVIDALE. Contributi per i nuclei familiari con un figlio che frequenta l’asilo nido. È l’iniziativa lanciata dal Comune di Cividale, riservata alle famiglie residenti nella Città Ducale che abbiano un minore iscritto a un nido d’infanzia. Le coppie di genitori con minori in età prescolare potranno chiedere questo tipo di beneficio entro il 15 marzo.

Vista l’importanza sociale ed educativa di questo servizio, il Comune vuole così venire incontro alle esigenze delle famiglie, agevolando la frequentazione del nido.

Sono stati diversificati gli importi previsti. Per i nuclei familiari con Isee da 0 a 12.300 euro, il contributo mensile è di 129 euro, mentre per quelli compresi tra 12.301 e 15.500 euro la somma ammonta a 103 euro; per le famiglie con Isee da 15.501 a 18.600 euro l’aiuto è di 51 euro, mentre oltre questa soglia non è contemplata alcuna facilitazione. Il beneficio economico può essere cumulativo rispetto ad altre forme analoghe, in conformità alla Legge regionale 20/2005 (rimborsi previsti da contratti di lavoro in particolari settori), ma la somma non potrà superare l’ammontare della retta annuale complessiva.

Per accedere all’agevolazione, oltre ai requisiti già citati, sarà necessario presentare idonea certificazione rilasciata dalla struttura, con la quale si dichiara che il minore è iscritto all’asilo nido con servizio di refezione incluso, specificando anche i mesi oggetto del contributo con indicata la dichiarazione di avvenuto pagamento. Per informazioni e chiarimenti, è possibile contattare l’Unità operativa Politiche sociali del Comune al numero 0432/710300.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!