Altro successo dello Sporting Latisana con Maila Casasola

31 Maggio 2019

LATISANA. Ancora ottimi risultati per gli atleti di Formazione Sporting Club Latisana. A farsi ‘notare’, questa volta, è stata una giovane karateka: Maila Casasola. Maila, classe 2004, in Slovenia ha sbaragliato la concorrenza delle altre atlete (12 in totale nella sua categoria, cadetti) nella prova Kata (forme) e ha conquistato il bronzo al 19° International karate tournament Postojna open 2019.

«Maila ha fatto un’ottima prestazione. Ancor di più se si pensa che ha gareggiato nella categoria superiore alla sua, ovvero la juniores, affrontando le campionesse in carica della Slovenia», ha spiegato il maestro Gabriele Garcea (responsabile tecnico del karate e aikido in Formazione) che l’ha accompagnata. Con la 15enne c’era anche Lorenzo Chiandussi, che ha partecipato nella prova di kumite nella sua categoria, la senior: «Anche Lorenzo si è comportato bene, ma non è riuscito a qualificarsi». Nulla da temere, però, perché potrà rifarsi in un altro Internazionale a Salisburgo, in Austria, prossimamente.

Felicitazioni anche dal direttore di Formazione Sporting Club, Nicola Di Benedetto: «Il settore delle arti marziali quest’anno ha dato grandi soddisfazioni. Il karate, in particolare, in questi anni ha coinvolto un gran numero di atleti, che hanno partecipato a competizioni di carattere regionale, nazionale e internazionale, ma che sono stati protagonisti anche nella sede del centro sportivo di Latisana per gli allenamenti regionali organizzati dalla Filjkam. Anche il judo però sta dando grandi soddisfazioni. Ha raggiunto infatti quota 60 iscritti e numerosi piccoli atleti hanno già iniziato a misurarsi con le prime gare».

Condividi questo articolo!