Al via la partnership tra il Palmanova Outlet Village e le Grotte di Villanova

11 agosto 2017

AIELLO DEL FRIULI – Al via la partnership tra il Palmanova Outlet Village e le Grotte di Villanova, una realtà naturalistica tra le più belle in regione. L’obiettivo è rafforzare le sinergie con il territorio al fine di migliorare ed estendere l’offerta turistica regionale.

L’accordo prevede la reciproca promozione e particolari scontistiche riservate ai clienti fidelizzati del Village. I possessori della Village Card e della One Day Card che esibiranno la card alla reception delle Grotte di Villanova avranno diritto a uno sconto di 1 euro sul prezzo del biglietto intero (8 anziché 9 euro) per la visita guidata al percorso turistico della Grotta Nuova.

«Una nuova e interessante partnership a valenza turistica – commenta il direttore del Palmanova Outlet Village, Domenico Casagrande -. Un modo per far conoscere e valorizzare una meravigliosa realtà della nostra regione, unica ed eccezionale dal punto di vista naturalistico. Ancora una volta il Palmanova Outlet Village punta sullo scambio tra realtà diverse che possono collaborare, il tutto in sinergia con le eccellenze del territorio regionale».

Villanova delle Grotte è incastonata nello splendido scenario dell’Alta Val Torre (Lusevera), un angolo di paradiso a meno di 30 chilometri da Udine e custodisce un gioiello di rara bellezza e spettacolarità: il complesso carsico delle Grotte di Villanova. Le grotte principali hanno uno sviluppo complessivo di oltre 30 chilometri. La Grotta Nuova è la più importante risorsa turistica dell’Alta Val Torre. Fu scoperta nel 1925 da alcuni abitanti del paese, che fondarono il Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova, associazione senza fini di lucro che oggi si occupa gratuitamente della gestione e valorizzazione. La Grotta Nuova è una “grotta di contatto”, scavata dal paziente lavoro dell’acqua in due diversi tipi di roccia: un banco di roccia calcarea, tipicamente carsica, che fa da “soffitto” alla grotta, e il sottostante banco di Flysch, formato da strati alterni di marna (argilla) e arenaria, quasi impermeabile.  E’ la più estesa  “grotta di contatto” in Europa e l’unica nel suo genere attrezzata con un percorso turistico.

Dal 2010 al 2014 è stato realizzato il nuovo percorso turistico. Un tratto di grotta, oltre il “Gran Portone”, è stato attrezzato con tecnologie innovative e materiali all’avanguardia. Il nuovo impianto elettrico, interamente a led, permette di valorizzare al massimo le bellezze della grotta, rispettandone il delicato equilibrio. La Grotta Nuova è anche luogo ideale per ritrovare il proprio equilibrio attraverso vari tipi di meditazioni proposte in un’atmosfera di relax e armonia.

Condividi questo articolo!