Ad Aria di Festa si può arrivare con un treno storico

18 Giugno 2018

SAN DANIELE. Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele ha annunciato una novità: quest’anno sarà possibile raggiungere Aria di Festa, la storica manifestazione dedicata al salume DOP in programma dal 22 al 25 giugno, anche a bordo del Treno Storico Aria di Festa. Per la gioia dei numerosi appassionati di treni d’epoca, domenica 24 giugno, alle ore 7.35, la locomotiva “Treno Storico Aria di Festa” partirà dalla stazione di Treviso per arrivare sui binari della Gemona-Sacile, una delle 18 ferrovie turistiche d’Italia, alla stazione di Cornino alle 12. Da qui sarà possibile raggiungere il centro storico di San Daniele attraverso un servizio di bus-navetta.

Il Treno storico Aria di Festa sarà il secondo dei 16 convogli storici che viaggeranno quest’anno lungo la ferrovia Pedemontana del Friuli, la quale è stata riattivata a dicembre da Rete Ferroviaria Italiana Spa. La linea fa parte delle 18 ferrovie turistiche d’Italia, tutelate dalla legge n. 128/2017. La Pedemontana del Friuli sarà inoltre l’ottava linea di “Binari senza tempo”, il progetto nazionale della Fondazione FS che ha dato una seconda giovinezza ai cosiddetti “rami secchi”, con quasi 500 km di linee riaperte per scopi turistici da Nord a Sud del Paese.

Il treno verrà realizzato con il seguente materiale: locomotore D 345.1055 recentemente inserito nel Parco Storico Operativo della Fondazione FS per i servizi turistici, tre carrozze d’epoca (di cui una Centoporte) oltre a un bagagliaio. Lungo la tratta Treviso – Aria di Festa, il treno storico toccherà le stazioni ferroviarie di Conegliano (ore 7.56-7.57), Sacile (8.09-8.12) e Budoia (8.30-8.55) dove ci sarà una degustazione dei prodotti della Pedemontana. Al ritorno il Treno Storico Aria di Festa partirà da Cornino alle 16 e arriverà a Treviso alle 20.14. I biglietti saranno disponibili a partire dal 20 giugno sui supporti Trenitalia. Tutte le ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della Fondazione FS www.fondazionefs.it. Grazie all’intervento della Regione, della Fondazione FS e del Comune di San Daniele quest’anno sarà dunque possibile raggiungere Aria di Festa anche a bordo di una locomotiva d’epoca, vivendo un’esperienza unica e indimenticabile e arrivando a San Daniele giusto in tempo per godersi un pranzo a base del prosciutto DOP, fiore all’occhiello del Friuli.

In occasione di Aria di Festa, che sarà inaugurata, con il tradizionale taglio della prima fetta da parte della madrina Diletta Leotta, venerdì 22 giugno alle 19, San Daniele sarà teatro di decine di eventi enogastronomici e culturali, che avranno come protagonisti importanti nomi del mondo dello spettacolo, della gastronomia, della cultura e della musica, tra cui: Ludovica Comello, Gianfranco Vissani, Giuseppe Battiston, Lella Costa, Luca Mercalli, Morgan e Valentino Corvino, Erica Liverani e Lorenzo de Guio. Nelle giornate di sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 sono previsti numerosi appuntamenti con degustazioni, corsi di taglio, show cooking e visite guidate al territorio e ai prosciuttifici. Durante tutta la manifestazione, il centro cittadino e il Parco del Castello saranno animati da numerosi stand gastronomici.

Tutti i dettagli su www.ariadisandaniele.it

Condividi questo articolo!