Vivaldo Lleshi c’è l’ha fatta pedalando fino a Capo Nord

19 Agosto 2019

CODROIPO. “Immaginate di poter dedicare 14 giorni 11 ore e 40 minuti per vivere un’avventura di 4.500 km. In molti pensano che ci sia solo sofferenza dietro tutto ciò ma, se presa con il giusto spirito e la giusta motivazione, la stanchezza fisica diventa lo spazio bianco che permette al quadro di emergere dalla parete”. Con queste parole Vivaldo Lleshi, 25 anni, albanese di Codroipo, studente di design, ha attraversato 9 nazioni, 25 città, pedalando per 12-15 ore al giorno, macinando 47.000 metri di dislivello tra sali e scendi le montagne d’Europa per andare da Torino a Capo Nord in bicicletta. È arrivato quattordicesimo, tagliando il traguardo della gara non competitiva North Cape 4000 Unsupported Bicycle/Live Event Adventure nonostante una tendinite che lo ha afflitto per quasi tutto il viaggio.

Vivaldo, oltre a pedalare e sfidare se stesso, ha voluto portare con sé un duplice messaggio: divulgare le 12 regole del codice europeo contro il cancro e parlare di design. Come? Attraverso un progetto elaborato insieme a una ventina di studenti dell’Isia DesignRoma, tra cui Luca Di Benedetto, Alessandro Colaetta e Luca Martignon: ad ognuna delle tappa più importanti è stata abbinata una o più delle regole di prevenzione contro il cancro elaborate dall’Iarc (International Agency for Research on Cancer) e un itinerario turistico di design. Ogni regola, inoltre, è associata a un’immagine che si richiama a una corrente artistica o a un designer e sarà pubblicata nel calendario della Lilt 2020.

L’itinerario elaborato da Luca Di Benedetto con il Museo del Design del Friuli Venezia Giulia, MuDeFri, è diventato una preziosa quanto inedita mappa europea per il turismo di design, con segnalazione degli spesso poco noti musei dedicati a questo argomento e di casi studio legati ad eminenti designer o imprenditori che in quella città si sono fatti portavoce della cultura del progetto. Un approfondimento dell’avventura di Vivaldo, dell’itinerario di design e delle 12 regole per la prevenzione del cancro si possono leggere nel blog del sito www.mudefri.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!