Il vino nella Roma antica

20 aprile 2017

CASARSA. Al via a Casarsa la 69ma edizione della Sagra del Vino, storica vetrina per i vini del Friuli Venezia Giulia che si svolgerà fino al 2 maggio. Venerdì 21 aprile la serie di convegni in programma nella sala consigliare di Palazzo Burovich de Zmajevich, sede del municipio, inizierà alle 17.30 con il convegno “L’arte del bere (in ogni circostanza). Il vino nel Friuli occidentale romano”. La professoressa Annalisa Giovannini, archeologa, racconterà le ultime scoperte sul territorio che faceva parte dell’agro centuriato di Iulia Concordia, con anche Casarsa interessata da questa suddivisione ancora visibile nella disposizione ad angolo retto di diverse strade di campagna e dai ritrovamenti, tra cui frammenti di anfore, avutisi in questi anni.

La seconda parte del convegno sarà dedicata a “Origine ed evoòuzione della cooperazione vinicola della Destra Tagliamento” con relatore il professor Mario Robiony dell’Università di Udine. L’incontro è organizzato da Città di Casarsa e Pro Casarsa con la collaborazione dell’associazione Atene-Roma, dell’Accademia San Marco di Pordenone e con il patrocinio di Confcooperative Pordenone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!