Viaggio nel vicino Oriente restando in biblioteca

1 Luglio 2018

PORDENONE. C’è Alì Babà, ma anche Sinbad il marinaio, non può mancare Aladino, e con loro anche il sultano di Luxor… geni della lampada, marinai intrepidi, animali fantastici e simpatici avventurieri sono i protagonisti di “Ogni biblioteca è un’avventura. Storie dal vicino Oriente”, la proposta dell’associazione Thesis di Pordenone destinata a bambini e adulti per le cinque sedi delle biblioteche di quartiere nell’ambito di Estate in Città 2018.

Al via lunedì 2 luglio, questo progetto di promozione della lettura, che tanto successo ha riscosso l’anno scorso, alla sua prima edizione, realizzato ancora una volta in collaborazione con la Biblioteca Civica di Pordenone e quest’anno allargato anche a Cordenons – in collaborazione con il centro culturale Aldo Moro – prevede attività di laboratorio per avvicinare i più piccoli al mondo narrativo e dei libri come momento formativo e di crescita culturale. Allo stesso tempo, la scelta delle biblioteche di quartiere si propone di incontrare diversi pubblici nei luoghi della loro “quotidianità”, promuovendo lo sviluppo dell’aggregazione sociale e la valorizzazione della comunità. Grazie alla voce degli attori di Ortoteatro, il percorso “Ogni biblioteca è un’avventura. Storie dal vicino Oriente” darà vita alla lettura di una serie di storie diverse per ogni sede con l’intento di disegnare un percorso avventuroso e divertente in più tappe che non mancherà di stimolare curiosità e immaginazione.

Gli appuntamenti, tutti alle 17.30, avranno dunque inizio lunedì 2 luglio, a Pordenone, nella Biblioteca di via Mameli, con “Alì Babà e i quaranta ladroni”. Proseguiranno giovedì 5 luglio all’Aldo Moro di Cordenons con “Sinbad il marinaio”, martedì 10 di nuovo a Pordenone nella biblioteca Turchet di via Pontinia 6 con “La storia del pescatore e del genio”, lunedì 16 nella Biblioteca sud della scuola primaria Gozzi di via Vesalio con “Il sultano di Luxor”, giovedì 26 ancora a Cordenons con “L’erede dello sceicco”, lunedì 30 nella biblioteca Della Schiava di largo Cervignano, a Pordenone, con “La mela meravigliosa”. Gran finale il 1° agosto, alle 21, nel chiostro della biblioteca di Pordenone e per l’occasione con uno spettacolo di burattini “La lampada di Aladino” presentato dalla Compagnia L’Aprisogni, di e con Cristina Cason e Paolo Saldari.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. Per informazioni: Biblioteca Civica di Pordenone tel. 0434 392970.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!