Un giovane pianista albanese in concerto a Premariacco

4 Agosto 2016

PREMARIACCO. Sabato 6 agosto alle 20.30 il Festival Nei Suoni dei Luoghi, organizzato dall’Associazione Progetto Musica con il contributo della Regione Fvg, la sponsorizzazione delle BCC del Fvg e il sostegno delle Fondazioni CRUP e CARIGO e dei Comuni partecipanti, toccherà Premariacco. Sul sagrato della Chiesa di S. Silvestro (via della Chiesa) si esibirà il giovanissimo pianista albanese Llambi Cano.

Lambi Cano_PremariaccoIl concerto, a ingresso gratuito e organizzato in collaborazione con il Conservatorio di Musica “G.Tartini” di Trieste, si divide in due parti: una dedicata a J.S. Bach (Concerto Italiano) e a L.v. Beethoven (Sonata op. 101) e una seconda incentrata sul romanticismo e sull’espressionismo musicale. Qui il pubblico potrà ascoltare il bellissimo lied di Wagner scritto per il Tristano e Isotta e trascritto magistralmente per pianoforte da F. Liszt, oltre alla suite “Gaspard de la nuit” di M. Ravel. Con quest’ultima composizione, densa di virtuosismo e di immagini sonore fortemente evocative, il pianista trascinerà gli ascoltatori nel mondo immaginario e fantastico del poeta A. Bertrand, al quale Ravel si ispirò per questi brani.

Ventun anni Llambi Cano, che oggi frequenta il corso triennale di primo livello al Conservatorio “Giuseppe Tartini” di Trieste, inizia lo studio del pianoforte all’età di cinque anni. Nel corso della propria formazione ha ottenuto numerosi premi a concorsi nazionali ed internazionali. Ha eseguito concerti con la Radio Nazionale albanese e Television Orchestra. Si è esibito in numerose sale da concerto in Italia, Albania e Repubblica Ceca ed è stato nominato, per meriti artistici, ambasciatore di Korce, propria città natale.

Prossimo appuntamento di Nei suoni dei luoghi martedì 9 agosto alle ore 21.00 nella Piazza Duomo di Aviano con il Tirana Accordion Trio.

Condividi questo articolo!