Un film del 1922 restaurato e musica della Zero Orchestra

8 Febbraio 2019

PORDENONE. La Zerorchestra e il maestro Stephen Horne, uno dei migliori accompagnatori di cinema muto a livello internazionale, sabato 9 febbraio alle 20.45 saranno sul palco del Nuovo Cinema Don Bosco per musicare dal vivo Beauty’s Worth, un film di Robert Vignola, regista statunitense di origine lucana. Sul grande schermo la storia di Prudence Cole, una giovane quacchera educata da due zie molto tradizionaliste per la quale arriva il momento di entrare in società. La protagonista è Marion Davies, una delle più grandi attrici comiche del cinema muto americano, celebre anche per una lunga relazione con William Randolph Hearst, il magnate dell’editoria a cui si ispirò Orson Welles per il protagonista di Quarto Potere.

Il film è stato restaurato da Ben Model e dalla Library of Congress (Usa), che ne possedeva una copia in nitrato, ed è stato presentato in prima mondiale l’11 agosto 2018 a Trivigno, paese natale di Robert Vignola, emigrato con la famiglia negli Stati Uniti, dov’è diventato una stella come attore e come regista. Degli oltre cento film interpretati o diretti da Vignola fra il 1916 e il 1936, Beauty’s Worth, uscito nel maggio del 1922 per la Cosmopolitan Pictures, scritto da Luther Reed e interpretato – oltre che da Marion Davies – da Forrest Stanley e June Elvidge, è il primo film recuperato grazie a un progetto di valorizzazione nato dalla collaborazione con il Comune di Trivigno, Effenove Srl e Lucana Film Commission.

Biglietti: 10€ intero, 8€ ridotto.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!